,,
Virgilio Sport SPORT

Semplici all'ultima chiamata

Un risultato positivo a Crotone darebbe una grande spinta verso le sfide con Bologna e Sassuolo. In caso contrario la posizione del tecnico toscano sarebbe ad altissimo rischio.

Leonardo Semplici mette nel mirino il Crotone, avversario della Spal nella domenica di campionato, e individua le chiavi per ottenere un risultato importante contro i pitagorici: "Dobbiamo scendere in campo con grinta e voglia, evitando a tutti i costi gli errori che ci sono costati diversi punti in passato".

"Dobbiamo trovare qualcosa di diverso dal punto di vista tecnico e psicologico, tornando dallo Scida con un risultato positivo", ha aggiunto il tecnico estense, che ha anche lanciato un monito all'ambiente: "Non pensiamo che questa partita valga tutto. Sarà importantissima, ma non determinante. Ora in calendario abbiamo alcune partite contro squadre di qualità inferiore rispetto alle nostre recenti avversarie. Dobbiamo giocare da Spal per 95' minuti e andare avanti con fiducia".

Intanto ci si domanda quale possa essere il suo futuro alla guida della squadra. Dopo il Crotone ci saranno Bologna e Sassuolo, sfide alla portata della squadra ferrarese. In caso di mancato successo con i rossoblù calabresi potrebbe però tornare in discussione la panchina di Semplici. "Con la dirigenza i rapporti sono sempre gli stessi – ha però garantito il tecnico biancazzurro -, mi sono concentrato soprattutto a lavorare con la squadra. Dobbiamo credere nelle nostre qualità per provare a migliorarci sempre. Abbiamo provato sia lo schema a due attaccanti che quello con una sola punta, ma la cosa più importante sarà sapere cosa fare e quando".

SPORTAL.IT | 24-02-2018 18:35

Semplici all'ultima chiamata Napoli-Spal 1-0 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...