SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Semplici diffida dell'aria di festa

La Spal inaugura lo stadio ristrutturato contro l'Atalanta: "Pensiamo solo al campo".

La serata di gala per l’inaugurazione del nuovo “Mazza” non deve distrarre la Spal. Questo il monito di Leonardo Semplici, che alla vigilia del posticipo della quarta giornata contro l’Atalanta chiede ai suoi di concentrarsi solo sul campo per provare a superare un avversario che, complice la sosta, potrebbe aver superato la delusione per il mancato approdo in Europa League: “Sappiamo l'importanza della gara che ci attende contro l'Atalanta e la voglia che abbiamo di fare una grande prestazione in una serata particolare come quella di inaugurazione del nostro stadio ristrutturato alla presenza di tanti tifosi. Ho seguito i lavori, credo sia stato fatto un miracolo e per questo dobbiamo solo ringraziare la società, ma non dobbiamo farci condizionare da altri aspetti, se non quello di essere consapevoli della forza dell'Atalanta”.

“L’Atalanta è una società che cambia spesso, ma che è sempre in grado di presentare organici di prim'ordine – ha proseguito Semplici – Dovremo essere bravi a non concedere spazi alle loro ripartenze, perché in questo sono micidiali, inoltre vorranno riscattare la sconfitta contro il Cagliari”.

Nessuna anticipazione sulla formazione: “I Nazionali sono tornati un po’ stanchi, in particolare Lazzari, ma sono a disposizione. L’unico assente è Viviani. Valdifiori in regia? Sta trovando la condizione migliore, valuterò questa ipotesi”.
 

SPORTAL.IT | 16-09-2018 19:15

Semplici diffida dell'aria di festa Fonte: Getty Images

SPORT TREND