,,
Virgilio Sport SPORT

Serataccia a San Siro: domina l'Arsenal, Milan ko

I londinesi hanno ragione del Diavolo già nel primo tempo con le reti di Mkhitaryan e Ramsey.

Milan-Arsenal si è conclusa con il punteggio di 0-2 in una serata decisamente negativa per i ragazzi di Gennaro Gattuso, autori di una prova decisamente opaca rispetto ai buoni segnali delle ultime settimane. Match chiuso già nel primo tempo con le reti di Mkhitaryan e Ramsey, con i rossoneri incapaci di riaprire il match nella ripresa. Da segnalare il bel gesto dei tifosi rossoneri, che in curva sud hanno esposto uno striscione dedicato alla memoria di Davide Astori.

Buona partenza del Milan, che ha sfiorato il gol al 3' minuto dopo una bella iniziativa di Cutrone. Lo stesso giovane centravanti rossonero ci ha riprovato al 10', intervenendo di punta su servizio di Calhanoglu ma non trovando la rete.

Il resto del primo tempo, però, è tutto in mano all'Arsenal. Già all'8' Mkhitaryan aveva spaventato Donnarumma con un tiro di poco a lato su suggerimento di Wilshere, ma non ha fallito l'appuntamento con la rete al 15'. Il fuoriclasse armeno ha raccolto un suggerimento di Ozil (erroraccio di Biglia nella circostanza), è rientrato verso l'area e ha battuto imparabilmente Donnarumma, spiazzato anche da una deviazione di Bonucci.

La reazione del Milan si è fatta vedere con alcune iniziative di Calabria, attivo sulla destra ma senza creare grosse occasioni da rete per i rossoneri. Pericoloso invece Bonaventura, che al 37' ha mancato di poco il secondo palo con un tiro cross.

Girandola di emozioni nel finale di primo tempo: in pochi minuti Chambers e Welbeck hanno mancato due colossali occasioni per raddoppiare, poi è stato Bonucci a spaventare Ospina senza però riuscire a trovare il pareggio: la sua conclusione si è persa di poco sul fondo. Quindi ancora Mkhitaryan ha spaventato San Siro, con un assolo dalla fascia sinistra e un tiro che ha scheggiato la traversa.

A pochi istanti dall'intervallo, però, è arrivato il raddoppio ospite. Ancora ottimo lavoro di Ozil con un filtrante per Ramsey, tenuto in gioco dall'intera retroguardia rossonera. Il gallese, solo davanti a Donnarumma, lo ha fatto sedere depositando il pallone in rete senza alcuna fatica.

Il secondo tempo è trascorso con i vani tentativi del Milan di raddrizzare la partita. In particolare è stato Bonaventura a creare alcune occasioni, di cui almeno tre limpide, per rendere meno pesante il passivo. Il disordine del Milan visto contro l'Arsenal è stato però testimoniato da una punizione battuta malamente proprio dal marchigiano, scivolato al momento del tiro.

Nei minuti finali da registrare una conclusione sballata di Suso e un bel lancio verso Kalinic, fermato sul più bello da Ospina.

SPORTAL.IT | 08-03-2018 21:05

Serataccia a San Siro: domina l'Arsenal, Milan ko Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...