,,
Virgilio Sport SPORT

Serie A: cinquina della Roma, Dzeko piega il Benevento

La squadra di Fonseca si impone per 5-2.

La Roma si impone per 5-2 contro il Benevento nel posticipo domenicale della quarta giornata di campionato. Nella spettacolare partita giocata all’Olimpico, gli Stregoni si portano avanti con Caprari ma vengono raggiunti e superati dalle reti di Pedro e Dzeko. Nella ripresa Lapadula segna il 2-2 ma negli ultimi venti minuti i padroni di casa dilagano con Veretout, Dzeko e Perez. In classifica Roma a 7 punti al sesto posto, Benevento a 6.

LA GARA

Primo tempo divertente tra Roma e Benevento, che affronta a viso aperto i capitolini. L’atteggiamento degli Stregoni sorprende inizialmente la squadra di Fonseca, che al 5′ si ritrova sotto: Caprari dal limite scarica il destro, il pallone colpisce il tacco di Ibanez, si impenna e scavalca Mirante.

I padroni di casa cercano di ordinare le idee e cominciano a fare la partita, in contropiede la squadra di Inzaghi cerca di rendersi pericolosa. Al 31′ il pareggio dei capitolini: Pedro scambia con Pellegrini e con un preciso tiro all’angolino trova l’1-1.

La Roma si riversa in avanti, fa valere il maggior tasso tecnico e al 35′ opera il sorpasso: Mkhitaryan in contropiede serve Dzeko che di destro batte Montipò. Prima dell’intervallo rete annullata a Mkhitaryan per fuorigioco.

In avvio di ripresa subito un episodio: Veretout sbaglia un controllo e poi stende Ionita, l’arbitro non ha dubbi e assegna il rigore agli ospiti. Dagli 11 metri Lapadula sbaglia ma sulla respinta arriva prima di tutti e segna il 2-2.

La partita si mantiene vivace ed è apertissima: Dzeko spreca un bel contropiede, al 61′ Lapadula davanti a Mirante si divora il gol del vantaggio.

Al 66′ nuovo vantaggio Roma: Montipò in uscita stende Pedro, Ayroldi non ha dubbi ed assegna ai padroni di casa la punizione dagli 11 metri, che Veretout non sbaglia spiazzando il portiere dei campani.

La squadra di Fonseca alza il baricentro per chiudere la partita: al 75′ Montipò salva su Dzeko, ma due minuti dopo non può nulla quanto Mkhitaryan serve il bomber bosniaco per un facile tap-in che blinda il risulato.

Finale sul velluto per la Roma, che segna la quinta rete con un assolo di Carles Perez.

OMNISPORT | 18-10-2020 22:49

Serie A: cinquina della Roma, Dzeko piega il Benevento Fonte: Gety Image

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...