Virgilio Sport

Serie A e coronavirus, l'Uefa prende posizione: indiscrezioni

Prime novità sul vertice Uefa: i campionati avrebbero la priorità su coppe nazionali ed europee

Pubblicato:

Serie A e coronavirus, l'Uefa prende posizione: indiscrezioni Fonte: ANSA

Incomincia a delinearsi quello che sarà l’indirizzo prevalente, per quanto riguarda un tema caro ai vertici delle singole federazioni e rispettive leghe calcistiche. Le prime indiscrezioni dal vertice Uefa odierno, riportate dalla Gazzetta dello Sport, riferiscono di una scelta netta a favore dei campionati che verranno conclusi in estate. Per chiarire il senso di tale posizione, va puntualizzato che la volontà dei segretari delle 55 federazioni nazionali presenti sarebbe quella di terminare con le coppe a luglio e agosto, lasciando in precedenza spazio agli ultimi incontri che dovrebbero decidere l’assegnazione dello scudetto e dunque l’epilogo della stagione.

Vertice Uefa: prima i campionati, l’indiscrezione

Un primo segnale di disponibilità è il nuovo rinvio dei playoff delle nazionali che devono promuovere ancora quattro squadre alle fase finale dell’Europeo 2021 (ex 2020). Niente mese di giugno, tutto verrà rinviato all’inizio di settembre liberando slot preziosi per decidere la conclusione dei campionati e risolvere quella che si profila, almeno in Italia come uno dei terreni di scontro più decisivi tra i presidenti delle singole società e che, almeno in quel della Serie A, ha deciso una spaccatura e un riallineamento delle alleanze tra club.

Ripresa della Serie A: prima i limiti per arginare il coronavirus

Va affermato, comunque, che simili considerazioni necessitano di un progressivo ritorno alla normalità e dunque ad u allentamento delle restrizioni attualmente in vigore e prorogate almeno fino al 13 aprile. Nelle prossime ore, nel quadro italiano, ci sarà comunque una novità. Nell’aggiornamento del DCPM sulle chiusure sarà inserito lo stop a ogni attività sportiva, allenamenti compresi; il ministro delle salute Roberto Speranza ha indicato per tutte le prescrizioni la scadenza del 13 aprile. Gli allenamenti, su cui il presidente della Lazio Claudio Lotito si era fortemente risentito, potranno riprendere solo dietro parere medico.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...