Virgilio Sport

Serie A, poker Juve a Parma: Ronaldo protagonista

La Juventus convince sul campo di un Parma mai in partita: doppietta per Cristiano Ronaldo, goal dell'ex Kulusevski e di Morata nel finale.

Pubblicato:

Serie A, poker Juve a Parma: Ronaldo protagonista Fonte: Getty Images

Prova convincente doveva essere, prova convincente è stata. Alla Juventus basta un primo tempo qualitativamente eccelso per archiviare sbrigativamente la pratica Parma. Intensità, idee e carattere: ingredienti, questi, proposti dalla Signora al Tardini. Con annessa dura legge del gol dell’ex, segnato da Kulusevski, a regalare un dispiacere ai suoi vecchi tifosi. E con la prova di Cristiano Ronaldo, alle prese con l’ennesima doppietta, a riscattare l’opaca prestazione contro l’Atalanta.

Qualche sorpresa nell’undici di Liverani che lascia in panchina Inglese e Karamoh e si affida a Kucka tra le linee a supporto del tandem offensivo formato da Gervinho e Cornelius. In mediana spazio per il giovane Sohm con Hernani e Kurtic mentre in difesa il venezuelano Osorio fa coppia centrale con Bruno Alves.

Complice l’indisponibilità di Dybala, il tandem offensivo bianconero è formato da Morata e Ronaldo con Ramsey preferito a Chiesa sulla fascia sinistra di centrocampo e l’ex Kulusevski a destra. In difesa turno di riposo per Cuadrado e spazio per Danilo e Alex Sandro sulle fasce con Bonucci-De Ligt coppia centrale davanti a Buffon.

I padroni di casa, con Kucka, provano a spaventare Buffon. Ma fin dalle prime fasi della gara emerge un divario tecnico a tratti imbarazzante. Alex Sandro regala a Kulusevski una palla solamente da spingere in rete, mentre Morata disegna un assist sopraffino per l’incornata vincente del solito Cristiano Ronaldo. Madama brillante, mentalmente e fisicamente, che in chiusura dei 45’ sfiora la terza rete con Bonucci dagli sviluppi di un corner.

Nella ripresa, sostanzialmente, la musica non cambia. Liverani prova a scuotere i suoi attraverso i cambi, ma è ancor la Juve a segnare con il secondo gol di CR7. Accademia pura, purissima, con il turnover a regnare sovrano pensando all’impegno di martedì con la Fiorentina. Nel finale Morata mette il punto esclamativo con un preciso colpo di testa. In definitiva, una delle migliori prove proposte dalla Signora in stagione. Se non, senza giri di parole, la migliore in assoluto.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...