SPORT

  1. Home
  2. CALCIO
  3. COPPA ITALIA

Serie C, le decisioni del giudice sportivo

Le sanzioni dopo la quattordicesima giornata di campionato.

Queste le decisioni del giudice sportivo di Lega Pro Pasquale Marino dopo l'ultima giornata di campionato, la quattordicesima.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
DHAMO ALEKSANDROS (SANTARCANGELO)
per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.
TASSI LORENZO (VICENZA)
per comportamento offensivo verso un assistente arbitrale (calc. ris., r.A.A.).
FOLORUNSHO IJIENUA MICHAEL (VIRTUS FRANCAVILLA)
per atto di violenza verso un avversario senza avere la possibilità di giocare il pallone.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
PULZETTI NICO (PADOVA )
per atteggiamento irriguardoso nei confronti di un assistente arbitrale.
CONROTTO GIORGIO (CUNEO)
per aver commesso fallo su un avversario lanciato a rete, senza ostacolo.
MOROSINI TOMMASO (PIACENZA)
per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

PINTO DANIELE (GIANA ERMINIO)
entrambe per condotta scorretta verso un avversario.
MARACCHI FEDERICO (TRAPANI)
per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)
SIRRI ALEX (CATANZARO )
MATERA ANTONIO (FIDELIS ANDRIA)
CRETELLA RICCARDO (GAVORRANO)
CARCIONE IMPERIO (PAGANESE)
HAMLILI ZACCARIA (PISTOIESE)
TONINELLI DARIO (SANTARCANGELO)
RAZZITI ANDREA (VITERBESE CASTRENSE)

SPORTAL | 14-11-2017 14:55

Serie C, le decisioni del giudice sportivo Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND