,,
Virgilio Sport SPORT

Sfogo Ancelotti divide il web: standing ovation o opportunismo?

Fa discutere sui social la polemica del tecnico del Napoli con Rizzoli

La scena se l’è presa soprattutto lui: di tutto il lungo dibattito su arbitri e Var, promosso e portato avanti dal designatore Rizzoli, nell’immaginario collettivo rimarrà soprattutto il botta e risposta con Carlo Ancelotti. Ne ha ingoiate parecchie quest’anno il tecnico del Napoli e se oggi c’è aria di burrasca in casa azzurra, la colpa è parzialmente anche di alcuni errori arbitrali che hanno tolto punti pesanti ai partenopei.

LO SFOGO – Ancelotti in sostanza ha chiesto ufficialmente chi sia a decidere in campo: l’arbitro o il Var? E ha sottolineato come arbitri giovani e con meno personalità possano essere influenzati e portati a non decidere per non contraddire l’arbitro del Var.

LE REAZIONI – Un intervento che ha diviso il mondo del web sui social. La maggioranza, con in testa ovviamente i tifosi del Napoli, è rimasta colpita in positivo: “Ha ragione Ancelotti, un arbitro di poco carattere se sente che gli si dice dal VAR “per me questo è o non è” può influire sulla sua decisione finale”.

LA SPERANZA – Quella stessa grinta mostrata contro Rizzoli i fan azzurri la vorrebbero anche in campo dal suo Napoli: “Quanto vorrei che Ancelotti compiesse un’altra impresa della sua carriera con il Napoli, uscendo da questo brutto periodo con la stessa grinta che ha dimostrato oggi guardando in faccia Rizzoli e tutti i rappresentati della classe arbitrale”.

GLI ERRORI –C’è chi nota: “Rizzoli rispondendo ad una domanda di Ancelotti ammette che gli arbitri sbagliano. Purtroppo non dice due cose: – che sbagliano con tutte le squadre meno che con una. – che questi errori falsano partite ed interi campionati da decenni. E alla fine vince sempre la Juventus

VAR – Un utente è in estasi: “Merita solo una standing ovation”. un altro osserva: “Concordo pienamente con l’intervento di Ancelotti, molte partite le ha decise l’arbitro del VAR e non l’arbitro in campo e così non va bene. Mi chiedo per quale motivo l’arbitro in certe occasioni non va a vedere il VAR si eviterebbe molte polemiche”.

LE POLEMICHE – Non mancano però toni polemici, da tutte le parti. C’è chi scrive: “Ma quest’anno Mister Sarri ha fatto domande all’incontro con gli arbitri?” mentre altri attaccano l’allenatore del Napoli: “Ancelotti che va a piangere con Rizzoli, quanto si può essere ridicoli per farsi belli davanti ai propri tifosi?!” o anche: “Comunque Carletto con quella domanda capziosa vuole dimostrare che sta a meno 15 per colpa di Rocchi?”.

I LAMENTI – Sono soprattutto gli juventini a lamentarsi: “Ancelotti si è adeguato all’andazzo dei tifosi partenopei. Poteva chiedere chiarimenti sulla simulazione di Mertens perché non lo ha fatto?”. Infine la nota ironica: “Ma ora il Napoli lo multa per aver interrotto il silenzio stampa?”.

SPORTEVAI | 20-11-2019 08:48

Sfogo Ancelotti divide il web: standing ovation o opportunismo? Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...