,,
Virgilio Sport SPORT

Si tatua Maradona: solo amore o c'è dell'altro?

Servio gioca nei Dorados, guarda caso la squadra allenata da Dieguito.

Cosa non si fa pur di mantenere il posto in squadra. A varcare l’ennesima frontiera ha pensato Gaspar Servio.

Il portiere argentino, in forza ai messicani dei Dorados di Sinaloa, ha pensato bene di tatuarsi sulla coscia sinistra il viso del sempre polemico Diego Armando Maradona. Che, guarda caso, altro non è che il suo allenatore attuale. E’ vero che Servio non è certo il primo a prodursi in un omaggio del genere per quello che in molti considerano come il calciatore più forte della storia ma la tempistica appare quantomeno ‘sospetta’ ed è stata oggetto di numerose considerazioni sui social. L’estremo difensore, 26 anni, ha aggiunto la frase ‘Creo en Dios’ (‘Credo in Dio’) per meglio sottolineare la sua adorazione per il ‘Pibe de Oro’. Servio è arrivato in Messico dopo avere indossato in patria le casacche di Banfield, Independiente Rivadavia e Arsenal Sarandi.

A gennaio l’ex fuoriclasse del Napoli, che è già nonno,  è stato operato a Buenos Aires, presso la clinica Olivos: ha subito un intervento all’apparato gastro-intestinale, perfettamente riuscito. “Ringraziamo Dio, tutto è andato perfettamente. Un ringraziamento particolare va all’equipe medica che è stato eccellente. Adesso, aspettiamo il pronto recupero, dopodiché Diego ritornerà in Messico ad allenare il suo Dorados“, aveva detto Matias Morla, avvocato e amico di Maradona che è stato al suo fianco durante l’intervento e ha trascorso la notte in ospedale. Poco più di una settimana prima, Dieguito era stato ricoverato per un’emorragia gastrica e aveva fatto trattenere il fiato ai tifosi di ogni angolo del pianeta. I medici gli avevano quindi consigliato l’operazione, utile a fermare l’emorragia gastrica che gli provocava da tempo diversi fastidi.

SPORTAL.IT | 08-02-2019 18:30

Si tatua Maradona: solo amore o c'è dell'altro? Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...