,,
Virgilio Sport SPORT

Sorpresa Italia, Balotelli verso il ritorno in azzurro: i retroscena

Il ct a interim Di Biagio per la doppia sfida con Argentina e Inghilterra punta su SuperMario, assente dalla Nazionale dal 2014.

Mario Balotelli è l'uomo su cui punta il nuovo ct dell'Italia Luigi Di Biagio per risollevare le sorti della Nazionale in questa primavera del 2018, una primavera che per gli Azzurri non prevederà la preparazione ai Mondiali dopo l'inopinata eliminazione ai playoff per mano della Svezia.

Il commissario tecnico a interim ha diramato le convocazioni dei 24 giocatori che visionerà nello stage di Coverciano. Promesse in chiave futura, da cui potrebbe anche emergere qualche candidato alla doppia sfida di marzo (il 23 ci sarà la sfida all'Argentina, il 27 quella all'Inghilterra): interessanti in particolare i profili di Lorenzo Pellegrini della Roma e Federico Chiesa della Fiorentina, mentre sperano in un rilancio Matteo Politano e Domenico Berardi del Sassuolo.

Chiaro però che le due partite contro le due blasonate avversarie richiederanno scelte di altro livello e una scossa all'ambiente. Ecco perché ha decisamente ripreso quota la candidatura di Balotelli, che con il Nizza quest'anno ha già segnato 13 volte in 19 presenze in campionato, più altre 6 volte in Europa League.

Una convocazione di SuperMario che sarebbe per certi versi epocale, dato che la sua ultima presenza in azzurro ha quasi quattro anni di età. Si deve tornare indietro ai Mondiali del 2014, all'epoca di Prandelli ct e Abete presidente federale, con la famigerata sconfitta con l'Uruguay, il morso di Suarez a Chiellini e un Balotelli non solo opaco contro la Celeste, ma anche al centro di pesanti critiche da parte dei senatori dello spogliatoio dell'epoca.

Il Balotelli del 2018 è cresciuto rispetto a quello del 2014? Di Biagio ne è convinto, dato che la decisione di richiamarlo in Nazionale sarebbe già stata presa e anche il giocatore sarebbe stato avvisato sia della imminente convocazione sia delle speranze che il selezionatore pro tempore nutre nei suoi confronti.

E ora l'ex attaccante di Inter e Milan ha tutte le possibilità di riprendersi in mano quella Nazionale che si era lasciato sfuggire quando ne era un simbolo, in occasione degli ultimi Mondiali. Ai quali però l'Italia, quantomeno, c'era.

SPORTAL.IT | 24-02-2018 11:20

Sorpresa Italia, Balotelli verso il ritorno in azzurro: i retroscena Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...