,,
Virgilio Sport SPORT

Sorteggio Champions: i pericoli per le italiane

Juventus in prima fascia, Roma e Napoli in seconda. Rischia grosso l'Inter, in quarta.

Finalmente il tabellone con le 32 qualificate alla fase a gironi della Champions League edizione 2018/19 è completo. Oggi, alle 18.00, in quel di Monte Carlo ci sarà l’atteso sorteggio con la presenza anche di Kakà, vicino al ritorno al suo amato Milan.

Tanti i pericoli per le italiane. La Juventus, in prima fascia, dovrà stare attenta, per quanto riguarda l’avversaria che giungerà dalla seconda fascia, a Borussia Dortmund, Tottenham e Manchester United. In terza fascia, il pericolo numero uno è sicuramente il Liverpool di Kloop. Le incognite della quarta fascia sono rappresentate da Hoffenheim e Galatasaray.

Napoli e Roma pescheranno sicuramente una big dalla prima fascia. Oltre alla Juventus, sono tra le teste di serie di questa nuova edizione della Champions League, le seguenti squadre: Real Madrid, Atletico Madrid, Bayern Monaco, Barcellona, PSG e Manchester City. L’unica compagine abbordabile di prima fascia è rappresentata dalla Lokomotiv Mosca (da ricordare che accedono alla prima fascia le squadre che hanno vinto i rispettivi campionati nazionali top in Europa e le ultime vincitrici di Champions League ed Europa League). Anche per Roma e Napoli, da evitare il Liverpool, la vera mina vagante di una terza fascia tutto sommato di medio livello (Schalke 04, Lione, Monaco, CSKA Mosca, Ajax, PSV Eindhoven e Valencia).

Dovrà affidarsi alla dea bendata l’Inter, confinata in quarta fascia insieme a Bruges, Galatasaray, Hoffenheim, Stella Rossa, Viktoria Plzen, Young Boys e AEK. Probabile che i nerazzurri finiscano in un girone di ferro. Oltre ai pericoli rappresentati dai top team di prima fascia, attenzione anche a chi uscirà dalla seconda fascia (Borussia Dortmund, Porto, Manchester United, Shakhtar Donetsk, Tottenham e Benfica). Alle 18.00 tutto verrà svelato.

SPORTAL.IT | 30-08-2018 07:40

Sorteggio Champions: i pericoli per le italiane Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...