,,
Virgilio Sport SPORT

Sorteggio Europa League 2020-2021:dove seguirlo in tv e streaming

Diretta video e streaming sui canali Sky e sul sito della Uefa: tutti gli aggiornamenti e i commenti su Virgilio Sport

Con le ultime, imprevedibili partite che si sono disputate giovedì sera si è definito il quadro dell’edizione 2020/21 dell’Europa League. Venerdì 2 ottobre alle 13 sarà già tempo di sorteggio per stabilire i gironi.

Sono 48, in tutto, le squadre che partecipano al sorteggio. Divise in 4 fasce in base al coefficiente Uefa, daranno vita ai 12 gironi di Europa League. Roma e Napoli sono certe di essere teste di serie (in prima fascia), il Milan dopo una vittoria da brividi contro il Rio Ave si collocherà in terza o quarta fascia. Come per la Champions, nello stesso girone non possono essere inserite squadre dello stesso Paese.

Il sorteggio di Europa League in diretta in tv e streaming

Il sorteggio della fase a gironi dell’Europa League 2020/21 avverrà venerdì 2 ottobre, alle ore 13.00, in diretta da Nyon. La cerimonia verrà trasmessa a partire dalle 12.45 su Sky Sport 24 e Sky Sport Football, diretta visibile anche in live streaming su skysport.it e sul sito della Uefa. Tutti gli aggiornamenti e i commenti li troverete su Virgilio Sport.

Le squadre che parteciperanno al sorteggio

Al sorteggio parteciperanno 48 squadre: 18 ammesse direttamente, altre 21 sono le vincitrici degli spareggi, 6 quelle eliminate agli spareggi di Champions League e altre 3 eliminate al terzo turno di qualificazione di Champions (percorso Piazzate). Le italiane in corsa sono: Roma, Napoli e Milan.

Ricapitolando le partecipanti divise per nazione risultano:

SPAGNA: Villarreal, Real Sociedad
INGHILTERRA: Leicester, Arsenal
ITALIA: Napoli, Roma
GERMANIA: Bayer Leverkusen, Hoffenheim
FRANCIA: Lille, Nizza
PORTOGALLO: Sporting Braga, Benfica
OLANDA: Feyenoord, AZ Alkmaar
AUSTRIA: Wolfsberg, Rapid Vienna
BELGIO: Anversa, Gent
REPUBBLICA CECA: Sparta Praga, Slavia Praga
RUSSIA: Cska Mosca
UCRAINA: Zorya Luhansk
TURCHIA: Sivasspor
NORVEGIA: Molde
CIPRO: Omonia Nicosia
GRECIA: Paok
ISRAELE: Maccabi Tel-Aviv

A queste 27 squadre si aggiungeranno le 21 vincitrici degli ultimi preliminari.

Europa League: le 4 fasce
Le 4 fasce sono definite in base ai coefficienti dei club, determinati dalla somma dei punti conquistati nei cinque anni precedenti, ma contribuisce anche il coefficiente della rispettiva Federazione nello stesso periodo (prevale il più alto). Alcune squadre sono già certe della fascia in cui saranno inserite; altre sono ancora “in bilico” tra due (o addirittura tre) fasce, in attesa delle ultime 21 qualificate.

PRIMA FASCIA

  • Arsenal (Inghilterra)
  • Roma (Italia)
  • Napoli (Italia)
  • Benfica (Portogallo)
  • Bayer Leverkusen (Germania)
  • Villarreal (Spagna)
  • CSKA Mosca (Russia)

PRIMA O SECONDA FASCIA

  • Sporting Braga (Portogallo)
  • Gent (Belgio)
  • Sparta Praga (Repubblica Ceca)

PRIMA, SECONDA O TERZA FASCIA

  • Slavia Praga (Repubblica Ceca)
  • Rapid Vienna (Austria)
  • Leicester (Inghilterra)

SECONDA O TERZA FASCIA

  • Paok (Grecia)
  • Real Sociedad (Spagna)
  • AZ (Olanda)
  • Feyenoord (Olanda)

SECONDA, TERZA O QUARTA FASCIA

  • Maccabi Tel-Aviv (Israele)
  • Molde (Norvegia)
  • Hoffenheim (Germania)

TERZA O QUARTA FASCIA

  • Zorya (Ucraina)
  • Lille (Francia)
  • Nizza (Francia)
  • Anversa (Belgio)

QUARTA FASCIA

  • Sivasspor (Turchia)
  • Wolfsberger (Austria)
  • Omonia (Cipro)

Ognuno dei 12 gironi, quindi, contiene una squadra per fascia. Nessuna squadra può affrontarne una della stessa federazione. La procedura esatta del sorteggio sarà confermata prima della cerimonia. Se una federazione ha due o più rappresentanti, i club possono essere abbinati in modo da giocare in orari diversi (18.55 e 21:00). Facciamo un esempio, per chiarire: se una squadra abbinata viene sorteggiata nel gruppo A, B, C, D, E o F, l’altra squadra abbinata (una volta estratta) sarà automaticamente assegnata al primo girone disponibile tra G, H, I, J, K e L.

Europa League: le date ufficiali

La fase a gironi inizia il 22 ottobre, con la prima giornata; le partite dei gironi si chiuderanno a dicembre, dal 18 febbraio partirà invece la fase a eliminazione diretta, con i sedicesimi. Finale il 26 maggio 2021 allo Stadio Energa di Danzica. Ecco le date delle partite dei gironi:

Prima giornata: 22 ottobre
Seconda giornata: 29 ottobre
Terza giornata: 5 novembre
Quarta giornata: 26 novembre
Quinta giornata: 3 dicembre
Sesta giornata: 10 dicembre

I premi Uefa da assegnare

Durante la cerimonia verrà anche consegnato il premio al miglior giocatore della stagione 2019/20 di Europa League. In lizza l’interista Romelu Lukaku, con Ever Banega (Siviglia) e Bruno Fernandes (Manchester United).

VIRGILIO SPORT | 02-10-2020 09:15

Sorteggio Europa League 2020-2021:dove seguirlo in tv e streaming Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...