,,
Virgilio Sport SPORT

Spadafora-Ronaldo, il duello accende il web: che polemiche

Il botta e risposta tra il Ministro e Cr7 fa discutere

“Ma ve li immaginate politici come Alcide De Gasperi, o Aldo Moro, mettersi a polemizzare pubblicamente con Valentino Mazzola o con Mario Corso?”. E’ uno dei tantissimi tweet a commento del clamoroso botta e risposta tra il Ministro dello sport Spadafora e Cristiano Ronaldo che da ieri tiene banco nelle discussioni social e non solo.

Guerra aperta tra Spadafora e Ronaldo

Spadafora aveva apertamente dichiarato che Ronaldo aveva violato il protocollo nel suo andirivieni dal Portogallo e dopo aver incassato la replica di Agnelli (“chieda al ministro della Salute”) ed aver risposto anche al presidente della Juve, è stato messo in causa anche dallo stesso Ronaldo.

In una diretta Instagram Cr7, dalla sua quarantena, ha replicato (senza neanche nominare direttamente Spadafora): “Un signore dall’Italia che dice che non ho rispettato il protocollo, è una bugia, voglio dire che l’ho rispettato e sempre lo rispetterò”.

A stretto giro la controreplica del Ministro: “La notorietà e la bravura di certi calciatori non li autorizza ad essere arroganti – ha detto all’Ansa -, irrispettosi verso le istituzioni e a mentire: anzi, più si è noti più si dovrebbe avvertire la responsabilità di pensare prima di parlare e di dare il buon esempio”.

Sul web i tifosi attaccano Spadafora

La stragrande maggioranza dei tifosi se la prende col Ministro sui social: “Vorrei sentirmi importante…”, la dichiarazione rilasciata da Spadafora all’uscita dell’Ufficio Anagrafe, dopo aver cambiato il cognome in “Quelsignoreitaliano“….” o anche: “Al posto di giocare allo sceriffo con Ronaldo, pensi ad intervenire con la Regione Lombardia che ha interrotto le attività sportive giovanili con la nuova ordinanza… Pensi ai ragazzi che non possono andare in palestra ad allenarsi… “.

Per i tifosi Ronaldo ha ragione: “Se Spadafora prima di parlare avesse voluto controllare se effettivamente Ronaldo avesse violato protocollo o leggi, gli sarebbe bastato andare sul portale ministeriale viaggiaresicuri.it e compilare il semplicissimo questionario. Spoiler: Ronaldo NON ha violato nulla” o anche: “Deve essere veramente triste essere sbugiardati da uno dei più grandi atleti al mondo, che non sa neanche parlare l’italiano, senza nemmeno essere nominati”.

C’è chi difende il Ministro

Non mancano però i detrattori di Ronaldo: “Le istituzioni non possono essere prese in giro da un calciatore come CR7 che è in Italia, per fare villeggiatura e per spillare soldi agli juventini” e infine: “Ronaldo emblema dell’arroganza dei ricchi miracolati, idoli di una massa di pecoroni che gli perdona tutto Un ignorante che per i milioni che guadagna non sente nemmeno il bisogno di imparare due parole in italiano ma probabilmente non parla neanche bene il portoghese”.

SPORTEVAI | 17-10-2020 08:56

Spadafora-Ronaldo, il duello accende il web: che polemiche Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...