,,

Virgilio Sport SPORT

Spalletti azzera l'Inter: "Nainggolan non ce le fa"

Il tecnico dei nerazzurri: "Dobbiamo riacquistare le capacità di giocare e lottare".

Il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti parla alla vigilia del derby di Milano. I nerazzurri devono ritrovarsi dopo l'amara eliminazione dall'Europa League: "Adesso ci sono da ristabilire compiti e ruoli e ricreare una struttura forte di squadra, facendo ordine sui comportamenti, le decisioni da prendere. E' fondamentale che la squadra riacquisti le capacità di giocare e lottare, anche se c'è poco tempo".

Il Milan: "Il Milan è una squadra forte, che sta facendo vedere un buon calcio. Il nostro obiettivo è entrare tra le prime quattro, meglio terzo o secondo".

Niente da fare per Nainggolan: "Non sarà in panchina". Il pericolo Piatek: "Il piano anti-Piatek è fare bene le cose come squadra. Di solito la linea difensiva ragiona per reparto, mai individualmente, soprattutto con la zona. E' chiaro che ci sarà anche da prendere in considerazione la sfida individuale, ma ormai non si marca a uomo e quindi dipenderà dove si metterà lui".

"La partita d'andata fu in totale equilibrio, poi siamo riusciti negli ultimi minuti a portarla a casa in base a cosa avevamo tentato di fare prima e non ci era riuscito. Il derby annulla qualsiasi pronostico e valutazione. Il risultato è difficile, c'è quello che vuole lei, che voglio io. Poi quel che conta è il risultato della partita, non dai desideri miei o di Gattuso. Entrambi vogliamo vincere".

Non sarà però un match decisivo: "Sicuramente può lasciare delle scorie, ma bisogna sempre avere fiducia nelle proprie possibilità. Di partite ce ne sono tante e c'è margine per non farla diventare decisiva, ma è chiaro che ti crea delle complicazioni di convinzione, di gestione. Quindi proviamo a vincerla".

SPORTAL.IT | 16-03-2019 16:55

Spalletti azzera l'Inter: "Nainggolan non ce le fa" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...