,,
Virgilio Sport SPORT

Spalletti show, battute e punture al Milan

L'allenatore dell'Inter scatenato in conferenza stampa.

Luciano Spalletti ha dato spettacolo nella conferenza pre-derby.

Il ds del Milan Mirabelli aveva gettato benzina sul fuoco ("L'Inter ci deve temere, deve aver paura di noi") e la risposta del tecnico nerazzurro non si è fatta attendere: "Mirabelli ha detto così? Magari col dito indice alzato? Beh, a me sembra il prete di Frittole, quello del film di Benigni, che alzava il dito e diceva: ricordati che devi morire, ricordati che devi aver paura. Ha detto che dobbiamo avere paura? Beh, mo' me la segno".

"Per me sarà un privilegio vivere questo derby avendo già vissuto quello di Roma – ha aggiunto Spalletti – Milano è una città moderna, intelligente e attenta alle tradizioni tra cui questo derby che come numeri è diventato tra i primi al mondo. Questo mi arricchirà ulteriormente, lo voglio vivere in tutto e per tutto".

E' un match che arriva dopo la sosta per le nazionali: "I professionisti riconoscono i momenti importanti e tutti sanno quanto conti questa partita per cui non può esserci qualcosa che ci disturbi. Dobbiamo andare al di là del nostro massimo. Non ci sono alibi. Questa è la partita che conta e dobbiamo farci trovare pronti. La forza e il nome dell'avversario sono notevoli ma di qua ci sono altrettanto storia e nomi importanti. Sorprese di formazione? Ci sono sempre molte soluzioni quando si fanno delle scelte. Noi siamo nelle condizioni di poter scegliere viste le qualità dei nostri giocatori. Bisogna valutare anche le loro condizioni. E' possibile tutto senza stravolgere l'idea del calcio che vogliamo fare".

"La fortuna è il dividendo del sudore, della fatica e della professionalità. Più ti impegni e più sei fortunato. Il talento è anche questo e sa cogliere il momento giusto per essere fortunati. E non sempre ne abbiamo avuta. Non mi dà fastidio che si dica questo, si possono trovare i giusti stimoli e vi ringrazio per questo", ha risposto infine ai giornalisti.

Chiosa ancora con una punzecchiatura: "Mi era sembrato che il Milan fosse quello favorito. Non siamo alla ricerca della partita della svolta, noi cerchiamo continuità per il nostro lavoro. Vogliamo continuare a vincere partite importanti. Possiamo vincere qualunque gara".

SPORTAL.IT | 14-10-2017 17:30

Spalletti show, battute e punture al Milan Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...