Virgilio Sport

Splendida Benedetta Pilato: argento a 14 anni e lacrime di gioia

La nuotatrice tarantina stupisce tutti.

Pubblicato:

Splendida Benedetta Pilato: argento a 14 anni e lacrime di gioia Fonte: 123RF

Benedetta Pilato stupisce il mondo. La nuotatrice tarantina, 14 anni, la più giovane azzurra mai qualificata a un Mondiale, ha conquistato la medaglia d’argento nella finale dei 50 metri rana alla rassegna iridata in corso in Corea del Sud.

La Pilato, nata nel gennaio del 2005, è finita alle spalle solo della primatista del mondo, la statunitense Lilly King, che ha confermato la sua medaglia d’oro e ha chiuso in 29”84, 16 centesimi più veloce di Benedetta. La ragazzina è scoppiata in lacrime dopo la gara per la gioia. Medaglia di bronzo per la russa Efimova. Quinta l’altra italiana Martina Carraro.

L’impressione è che sia nata una stella di prima grandezza, già sulle tracce di Federica Pellegrini. L’atleta pugliese è sembrata incredula dopo la sua prestazione: “Sono una ragazza solare, non ho mai tempo per i social, io nuoto e studio. Non sono mai andata in discoteca, e i miei genitori mi dicono che da bambina non mi piaceva tanto l’acqua, forse avrei fatto la tuffatrice”.

“Non me l’aspettavo davvero, ma io non cambio, resto con i piedi per terra, devo ancora capire cosa ho fatto e se l’ho fatta è merito delle persone giuste che ci sono alle mie spalle. Andare all’Olimpiade? Sì, ci arriverò“, le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...