,,
Virgilio Sport SPORT

Su Kulusevski gli juventini non si fidano di Ronaldo

I tifosi si spaccano dopo le parole di CR7 sullo svedese 

In campo uno contro l’altro, prima di giocare insieme, tra qualche giorno, in serie A. Cristiano Ronaldo e Dejan Kulusevski erano le due stelle più attese della gara di ieri tra Svezia e Portogallo in Nations League: CR7 non ha deluso, segnando una doppietta che l’ha proiettato ancora di più nel mito (101 reti in carriera con la maglia dei lusitani); il classe 2000, invece, è apparso ancora non al meglio della condizione. 

I complimenti di Ronaldo a Kulusevski

Al termine del match, però, Kulusevski ha però incassato i complimenti del compagno di squadra in bianconero, che ha speso parole importanti per lui. “La Juve ha comprato un talento top. Sono sicuro che farà tanti gol. Vedo in lui un grande potenziale e un grande talento” ha dichiarato Ronaldo a proposito dello svedese. E ancora: “Spero di poterci giocare e fare tanti gol insieme“. 

Una vera investitura per Kulusevksi, che però ha quasi spiazzato il tifo bianconero. Sul web la maggioranza dei tifosi della Juventus si sono detti felici delle parole di Ronaldo sul più giovane collega. “Kulusevski benedetto dal Re! Bene così”, esulta Milena. 

I tifosi si dividono sullo svedese

“Quello che mi fa piacere è vedere nuovo entusiasmo nei giocatori. Molto positivo”, aggiunge Carlo. “Sono certo che segnerete tanti gol insieme”, l’augurio di Nungua. 

“Hanno bisogno l’uno dell’altro: Kulu che corre e CR7 che finalizza. È davvero una bella coppia”, la chiosa di Sadace. 

Piper invece se la prende con chi ha criticato lo svedese per la prova di ieri: “Ronaldo parla in un certo modo di Kulusevski ma devo leggere i soliti commenti dei soliti disfattisti: ogni tanto rendetevi conto che non capite niente”. 

Gli juventini dubbiosi su Kulusevski infatti non mancano. “Più vedo Kulusevski e più vedo un Bernardeschi della Fiorentina con più fisico. Spero vivamente di sbagliarmi ma ho le stesse sensazioni di quando venne comprato l’Italiano. Anche il prezzo è lo stesso (quasi)”, il commento di Matts. 

Francesco, invece, pensa che le parole di Ronaldo non aiutino lo svedese: “E all’improvviso la maglia bianconera con il numero 44 di Kulusevski diventa pesantissima”. Leviath, infine, ironizza sui bisogni di CR7: “Se ascoltate all’indietro le parole di Ronaldo sentite una vocina che dice ‘ridatemi Mandzukic al centro dell’attacco’”.  

SPORTEVAI | 09-09-2020 10:48

Su Kulusevski gli juventini non si fidano di Ronaldo

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...