,,
Virgilio Sport SPORT

Svolta storica in Arabia Saudita: le donne entrano allo stadio

Al via la serie di riforme del principe ereditario Muhammad ben Salman: lo stadio di Gedda il primo a ospitare l'"evento".

Considerarla una vittoria sarebbe fin riduttivo. Almeno a livello di tempistiche, all’alba del 2018. Non è però mai tardi per far trionfare il buonsenso e allora l’anno solare si è aperto con una bella notizia sul tema dei diritti umani. Per la prima volta in Arabia Saudita le donne sono entrate negli stadi di calcio per assistere alle partite di un campionato professionistico.  È successo venerdì ed è risuccesso sabato. Due giorni entrati nella storia dell’umanità, oltre che dello sport, fino a quando tutto questo non diventerà normalità.

Il merito va attribuito al giovane principe ereditario Muhammad ben Salman, deciso a dare all’estero un’altra immagine dell’Arabia Saudita, uno dei paesi più arretrati sul fronte dei diritti umani. Il provvedimento allora mette in pratica quanto era già stato annunciato il 29 ottobre dalla Federcalcio di Riad. La partita della svolta è stata quella tra Baten e Ahli, giocata nello stadio di Gedda. Certo, è ancora presto per cantare vittoria, per alcuni aspetti. Il primo riguarda la location della sfida, perché Gedda è un porto del Mar Rosso, zona tradizionalmente meno esposta alle restrizioni della religione di stato. In secondo luogo, giova ricordare che si tratta di aperture parziali, se è vero che le donne, presenti a Gedda in circa 14.000 unità, si sono potute accomodare allo stadio soltanto nei settori riservati alle famiglie, lontano dagli uomini non sposati, sia all’interno degli impianti che nelle zone d’accesso e pure dentro ai parcheggi.

Sarà, questa, solo una delle riforme previste: tra le altre, quelle che permetteranno alle donne di guidare (ma solo dietro permesso del proprio garante di sesso maschile), di esibirsi in concerti o di andare al cinema, al termine di un bando durato 35 anni. Tutto questo avrà ricadute importanti anche sull’economia: sarà infatti convogliata nel mercato interno una parte dei miliardi di dollari che l’Arabia Saudita spende ogni anno all’estero per assistere a spettacoli vietati in patria

SPORTAL.IT | 14-01-2018 20:05

Svolta storica in Arabia Saudita: le donne entrano allo stadio Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...