,,
Virgilio Sport SPORT

Tensione scudetto: botta e risposta al veleno tra Allegri e Sarri

La volata per il titolo prosegue sul filo del rasoio

Il duello scudetto tra Napoli e Juventus procede a ritmi record: azzurri e bianconeri domenica hanno inanellato la nona vittoria consecutiva, alimentando una corsa per il titolo che potrebbe superare quota 100 punti.

Il confronto tra le due squadre e i due allenatori prosegue senza esclusione di colpi, e anche domenica sono volate le scintille tra Massimiliano Allegri e Maurizio Sarri. A punzecchiare i partenopei dopo il derby è stato l’allenatore dei bianconeri: “Dobbiamo rimanere equilibrati perché dobbiamo cercare di portare in fondo tutte e tre le competizioni. Al Napoli è rimasto solo il campionato e sicuramente sono un po’ ossessionati da questa cosa. Complimenti perché stanno tenendo testa ad una squadra che ha vinto sei scudetti di seguito. Noi bisogna stare concentrati su tutto perché sennò al giovedì i miei giocatori si annoiano…”.

Un commento pepato, a cui ha replicato più tardi, dopo la vittoria contro la Spal, il tecnico del Napoli: “L’ossessione è un sentimento illogico che porta alla lunga cose negative, ma nel breve porta scariche enormi di adrenalina e quindi anche effetti positivi”.

La testa del Napoli è solo sul campionato: “Io penso solo che a Cagliari sarà una gara difficile. Manca un numero elevato di partite e se pensiamo oltre è una follia. Se vedi la classifica di 13 partite fa hai sorprese forti. Dobbiamo concentrarci su Cagliari e prima dovrebbero pensare a fare una gara tosta a Lipsia, vedendo se nelle pieghe si può riaprire il discorso”.

Sul match con gli estensi: “La supremazia era talmente palese che ci ha tolto il senso del pericolo. In quella fase siamo diventati leziosi, volevamo entrare in porta col pallone”.

Le due parti regoleranno i conti il 22 aprile, quando le due squadre si confronteranno all’Allianz Stadium in quello che sarà il match scudetto.

 

SPORTAL.IT | 19-02-2018 12:00

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...