,,
Virgilio Sport SPORT

Teotino: “Juve, ecco la mossa per rimontare l’Atletico” 

Ll consiglio del giornalista ad Allegri in vista della gara di Champions 

L’operazione rimonta della Juventus è possibile, a patto che Massimiliano Allegri cambi qualcosa nel suo scacchiere tattico. La pensa così il giornalista Gianfranco Teotino, che a Radio Sportiva s’è detto fiducioso sulle possibilità dei bianconeri di ribaltare il 2-0 del Wanda Metropolitano. “Con l’Atletico Madrid tutto è possibile – ha dichiarato Teotino – , in questi giorni abbiamo visto anche le rimonte più incredibili. Ci vuole un’impresa perché l’Atletico è solido e difficile da battere. Bisogna che la Juve sblocchi da subito il risultato, ma se passa il turno la Juve diventa la principale favorita per la Champions”. 

UN TREQUARTISTA IN PIU’. Il giornalista è entrato anche nel contesto tattico della gara, suggerendo ad Allegri di rinunciare a un centrocampista per schierare tre uomini dietro Cristiano Ronaldo, da posizionare al centro dell’attacco. “Giocherei con il 4-2-3-1 con un trio alle spalle di Ronaldo composto da Bernardeschi, Dybala e Mandzukic. Con questo modulo la Juve avrebbe una forza d’urto superiore a quella del 4-3-3, che è il modulo più utilizzato da Allegri”. Per Teotino, l’errore principale del tecnico bianconero è stato fidarsi troppo delle individualità. “Per Allegri la tecnica è sopra ogni cosa, pensa che la qualità dei suoi giocatori siano sufficienti per vincere le partite ad ogni livello. Questo però non è più sufficiente. Oltre alla tecnica ci vuole un’organizzazione di gioco più definita, lasciando meno libertà ai giocatori”. 

DYBALA IN CAMPO. Interrogato sull’uomo chiave, Teotino lo indica in Paulo Dybala. “Allegri pensa possa adattarsi a posizioni diverse dal campo, io invece lo vedo bene nel vivo del gioco, accanto ad una prima punta e non partendo dalla fascia laterale. Dybala dovrebbe essere titolare fisso”. Infine Teotino ha commentato le voci del possibile addio di Allegri, che verrebbe sostituito da Antonio Conte. “Il ritorno di Conte è plausibile. È stato brutto il divorzio soprattutto da parte di Conte, ma lui è rimasto nel cuore di molti tifosi juventini. Se però il problema della Juve è riuscire finalmente a vincere la Champions, Conte non è l’allenatore che ha un’esperienza in questo senso: finora in Europa non ha avuto esperienze positive”.

SPORTEVAI | 07-03-2019 16:01

Teotino: “Juve, ecco la mossa per rimontare l’Atletico” 

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...