SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. CALCIO ESTERO

Tifosa ultracentenaria: da 64 anni sempre allo stadio

Kitty Thorne, 103 anni, è tifosa sfegatata dei Bristol Rovers.

Sta facendo discutere e meravigliando l’Inghilterra Kitty Thorne, tifosa ultracentenaria del Bristol Rovers. La signora, classe 1915, è probabilmente la fan, o almeno la spettatrice, più anziana del pianeta con i suoi 103 anni. In un’intervista ai tabloid inglesi, Mrs. Thorne ha svelato che la sua passione per i Pirati dura dal 1954: da quell’anno segue ogni stagione al Memorial Stadium i “suoi ragazzi”.

“I tempi sono cambiati, ma io resto una supertifosa. Allo stadio ho conosciuto tanta gente, ho stretto amicizie importanti ed è bello anche per questo. Mi dispiace vedere che ora tanti supporter scelgono di guardare le partite alla tv, non è la stessa cosa. Mio marito, che tifa Tottenham, dice che dovrei rimanere a casa ma non ci penso nemmeno. Ho trascorso tutta la vita a tifare i miei ragazzi allo stadio. Figuriamoci se smetto ora a 103 anni”, ha spiegato la tifosa veterana, che viene applaudita ogni volta che entra allo stadio, sciarpa al collo.

La supertifosa Kitty non si è mai persa una gara casalinga al Memorial Stadium dal 1954. Sessantaquattro stagioni consecutive: “Negli anni ’50 per assistere al match non pagavamo nemmeno il biglietto. All’ingresso dello stadio venivano posizionati dei bussolotti di latta dove i tifosi mettevano un’offerta – racconta -. Una volta chiesi ad un impiegato del Bristol dove finissero quei soldi, mi rispose che servivano per pagare i giocatori. C’era un clima familiare che rendeva tutto poetico e che ci faceva sentire parte integrante della squadra”.

Mrs. Thorne segue la squadra dal suo box personale, un regalo della società in occasione del suo centesimo compleanno, nel 2015: “Mi piace troppo venire qui. Ogni settimana attendo questo momento e continuerò a venire alle partite finché potrò”, ha assicurato.

 

SPORTAL.IT | 13-02-2018 14:55

Tifosa ultracentenaria: da 64 anni sempre allo stadio Fonte: Screenshot tratto da Twitter

TAG:

SPORT TREND