SPORT
  1. Home
  2. ALTRI SPORT
  3. TENNIS

Torneo Avvenire, una finalista sarà italiana

Nel tabellone femminile ci sarà una semifinale tutta tricolore, mentre in quello maschile si sogna una finale tutta azzurra.

Giornata all'insegna dei derby nel tabellone maschile del 54° Torneo Avvenire giunto ai quarti di finale. "Dovrò riuscire a giocare sui suoi punti deboli" aveva detto Luciano Darderi alla vigilia della sfida con il compagno di doppio Leonardo Malgaroli. Promessa mantenuta proprio come vuole il motto dell'Avvenire, tra l'italo-argentino e il bergamasco la gara è molto equilibrata e si protrae fino al terzo set. Luciano Darderi diventa un muro, Malgaroli prova a forzare i colpi per recuperare, ma si arrende per 6-2. In semifinale Darderi se la vedrà con Pedro Boscardin Dias, brasiliano che inizia a cullare il sogno di una spettacolare doppietta dopo aver appena vinto a Foligno. L’avversario in Umbria? Proprio l’italo-argentino.

In semifinale anche la testa di serie numero uno Luca Nardi che vince il secondo derby della giornata contro Francesco Maestrelli. La gara la racconta lo stesso pesarese: "Il primo set è stato equilibrato, Francesco ha giocato molto bene tenendo alto il livello della partita, l'ho spuntata solo al tie break. Nel secondo invece è calato a livello fisico ed ho chiuso con più facilità".

Nardi avrebbe potuto incontrare l'amico Flavio Cobolli, ma ad impedire il derby, che avrebbe assicurato agli azzurri un posto in finale, è arrivato lo spagnolo Mario Gonzalez Fernandez. Cobolli, non al meglio fisicamente, onora ugualmente il match dando battaglia fino all'ultimo punto.

Un posto in finale l'Italia se lo è invece assicurato nel tabellone femminile. Asia Serafini supera in rimonta la turca Sepken con il risultato di 2-6 6-2 6-2. La tennista del Tennis Club Prato cede per la prima volta un set, mentre rimane intonso il cammino della sua prossima avversaria Matilde Paoletti che vince con un netto 6-2 6-1 sull'austriaca Karner. La semifinale tra le due azzurre si preannuncia più che mai avvincente. L'altra finalista uscirà, invece, dalla sfida tra la potente croata Tara Wurth e la talentuosa russa Erika Andreeva che elimina l'azzurra Arianna Zucchini con un doppio 6-3.

SPORTAL.IT | 14-06-2018 20:05

Torneo Avvenire, una finalista sarà italiana Fonte: Uff. stampa

SPORT TREND