,,

Virgilio Sport SPORT

Totti verso l'addio alla Roma, ecco dove potrebbe andare

Già partita la ridda di voci sul futuro dell'ex capitano gialllorosso.

L’aria di cambiamenti in casa Roma non smette di soffiare. Dopo il commosso addio di Daniele De Rossi e dopo la nuova rivoluzione nella sfera tecnica, con l’arrivo in panchina del tecnico portoghese Fonseca al posto di Claudio Ranieri, a propria volta traghettatore dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco, e con l’arrivo ormai imminente, ma non ancora ufficializzato, di Gianluca Petrachi come direttore sportivo, la sorpresa più clamorosa sembra riguardare il divorzio tra la Roma e Francesco Totti.

Dopo 25 anni da giocatore e due da dirigente, il calciatore più forte e famoso della storia giallorossa è a un passo dallo sbattere la porta a causa della divergenza di vedute rispetto al presidente Pallotta, che non vedeva per Totti un ruolo di primo piano neppure in vista del nuovo corso. Nulla è ancora stato ufficializzato, ma lunedì Totti parlerà in una conferenza stampa presso il Coni.
Se davvero sarà addio alla Roma, dal secondo successivo all’ufficializzazione partiranno le voci in merito al futuro lavoro che il campione del mondo 2006 potrebbe ricoprire nel calcio italiano.

Facile immaginare una posizione magari nei quadri dirigenziali della Nazionale, o presso lo stesso Coni, o in Federazione e a questo proposito si è espresso proprio il presidente della Figc Gabriele Gravina, già pronto ad avviare un vero e proprio corteggiamento nei confronti di Totti: “Stiamo parlando di un grande campione. Non può esserci chiusura ad ospitare all’interno del mondo della federazione, e quindi delle nazionali, grandi campioni come Totti o altri che hanno fatto la storia del calcio. La memoria del nostro calcio passa anche attraverso la loro partecipazione alle attività federali” ha detto Gravina a margine dell’evento ‘The Coach Experience’. 

“Io aspetto un cenno da Totti. La Figc è la casa della memoria e della storia – ha aggiunto Gravina – La Federazione non può non accettare l’idea di avere grandi campioni come Totti, De Rossi, Buffon, come Vialli o Baggio. Non può non pensare ad un loro coinvolgimento perché è la casa di questi campioni e non hanno bisogno di essere invitati, loro sono sempre parti attive della nostra vita quotidiana”.
 

Calciomercato 2019, le trattative e gli scambi di oggi in diretta LIVE

SPORTAL.IT | 15-06-2019 21:23

Totti verso l'addio alla Roma, ecco dove potrebbe andare Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...