Tra Champions e salvezza: crono-storia di un finale da brivido

By Virgilio Sport

Pubblicato il 27 maggio 2019

Immagine Ansa

17′ Udinese va sotto

In avvio Pavoletti porta in vantaggio il Cagliari, si complica solo in parte la salvezza dell'Udinese

Immagine Ansa

18′ Il Milan sogna la Champions

Al 18' Calhanoglu sblocca la gara dei rossoneri che superano a piè pari Inter e Atalanta. Il Milan è in Champions, l'Inter fuori

Immagine Ansa

19′ Incubo Atalanta

Appena un minuto dopo il Milan, Berardi porta in vantaggio il Sassuolo. Un duro colpo per l'Atalanta che va fuori dalla Champions. Inter e Milan sono dentro

Immagine Ansa

23′ Milan raddoppia e continua a sognare

Passano pochi minuti e Kessie trova il raddoppio contro la Spal, il Milan è incredibilmente terzo!

Immagine Ansa

28′ La Spal la riapre,

Vicari accorcia per la Spal ma il Milan resta in Champions, terzo per ora

Immagine Ansa

35′ Zapata elimina l’Inter

Al 35' la 23sima zampata di Zapata porta l'Atalanta al pareggio e al 4° posto. Ora è l'Inter a essere fuori, il Milan è ancora in Champions

Immagine Ansa

35′ Pellegrini per una Roma senza speranza

Nel giorno della festa di De Rossi è Pellegrini a sbloccare la gara col Parma. La Roma visti i risultati non può sperare in nulla in ottica Champions

Immagine Ansa

45′ L’Inter non passa, l’Empoli è un muro

Finisce il primo tempo su tutti i campi. Ancora sullo 0-0 Inter-Empoli e Fiorentina-Genoa. Con questi risultati Inter fuori dalla Champions, Empoli salvo e Genoa in B

Immagine Ansa

51′ Entra e segna Keita

Spalletti nell'intervallo mette la seconda punta, Keita e non Lautaro. L'ex Lazio è subito decisivo, segna e cambia tutto: Inter in Champions, Atalanta fuori; Empoli in B, Fiorentina e Genoa salve

Immagine Ansa

53′ Gomez riporta la Dea in CL

Dura ancora pochi minuti l'embargo europeo dell'Atalanta che passa in vantaggio col Papu e ricaccia fuori il Milan

Immagine Ansa

53′ Milan, incubo senza fine

Come se non bastasse la Spal raggiunge il pareggio, il Milan è sempre più lontano dalla Champions

Immagine Ansa

59′-69′ Uno-due salvezza Udinese

La squadra di Tudor per tirarsi fuori da ogni eventualità ribalta la gara con il Cagliari con Halfredsson e De Maio. Bianconeri salvi senza problemi

Immagine Ansa

61′ Icardi la combina grossa

Al 61' l'annus horribilis di Icardi continua. Si guadagna un rigore ma se lo fa parare da Dragowski. Maurito verrà sostituito poco dopo e sommerso dai fischi di San Siro

Immagine Ansa

66′ Il Milan vince e spera

Ancora Kessie, stavolta su rigore, al 66' riporta il Milan in vantaggio sulla Spal. Ma serve un gol del Sassuolo o dell'Empoli ai rossoneri

Immagine Ansa

65’+5′ La Dea è in Champions!

A 20' dalla fine dopo un lungo consulto al Var l'Atalanta chiude i conti col Sassuolo: la rete lo firma il 12° uomo di Gasperini, Pasalic

Immagine Ansa

76′ Clamoroso a San Siro!

Dopo il rigore sbagliato da Icardi viene il braccino corto all'Inter che al 76' viene raggiunta dal gol di Traore. Cambia tutto davanti e dietro: Inter fuori dalla Champions, Milan dentro; Empoli salvo e Genoa in B

Immagine Ansa

82′ De Rossi tribute!

Intanto all'Olimpico arriva il cambio tanto atteso: De Rossi lascia per l'ultima volta il campo con la maglia della Roma. Lacrime e standing ovation tra i tifosi giallorossi. La Roma batterà 2-1 il Parma, risultato ininfluente

Immagine Ansa

81′ La mossa del Ninja!

Dura 5' l'incubo dell'Inter. All'81° Vecino fa una grande transizione, il suo diagonale si stampa sul palo ma Nainggolan la mette dentro facendo esplodere San Siro e buttando fuori il Milan dalla Champions

Immagine Ansa

90′ Handanovic è un muro

Gli ultimi minuti di Inter-Empoli sono per cuori forti: D'Ambrosio salva sul palo, Handanovic fa un miracolo su Ucan, annullato un gol a Brozovic col Var ed infine ancora Handanovic sul colpo di testa di Farias

Immagine Ansa

Triplice fischio, festa Inter

Il triplice fischio è una liberazione per l'Inter che va in Champions

Immagine Ansa

La festa da “campioni” della Dea

A Reggio Emilia già da qualche minuto è cominciata la festa Champions dell'Atalanta, il miracolo di Gasperini è riuscito

Immagine Ansa

Genoa salvo senza meriti

Mani al cielo anche per il Genoa che ha a lungo tremato ma ha esultato insieme alla Fiorentina senza farsi male a vicenda sperando solo nell'Inter

Immagine Ansa

Il dramma dell’Empoli in B

C'è chi festeggia e c'è chi piange. Giocatori dell'Empoli a terra a San Siro dopo averci provato con tutte le forze. Toscani in B a testa alta

Immagine Ansa