,,
Virgilio Sport SPORT

Tracollo Inter, l'Atalanta blocca la Juve e vede la Champions

La squadra di Spalletti perde 4-1 in casa del Napoli ed è agganciata da quella di Gasperini: terzo e quarto posto si decideranno all'ultima giornata.

Dopo il pomeriggio di partite che hanno apparecchiato un’ultima giornata-thrilling per la corsa alla salvezza, la serata disegna uno scenario inaspettato per il volatone verso la Champions League 2019-2020.

Al successo del Milan sul Frosinone è infatti seguita la netta vittoria del Napoli sull’Inter e il pareggio tra Juventus e Atalanta. La classifica a questo punto vede le due squadre nerazzurre appaiate a 66 punti, ma con la Dea terza grazie agli scontri diretti, e il Milan quinto a quota 65. Nell’ultima giornata in programma Inter-Empoli, che conterà anche per la salvezza, Atalanta-Sassuolo e Spal-Milan.

ATALANTA-JUVENTUS 1-1
La squadra di Gasperini mantiene l’imbattibilità stagionale contro i campioni d’Italia considerando anche la Coppa Italia. Il punto strappato nel giorno della festa per lo scudetto dei bianconeri e dell’addio di Allegri e Barzagli è d’oro per i nerazzurri cui ora basterà battere il Sassuolo per centrare la storica qualificazione alla Champions. Tante occasioni in una gara giocata all’attacco da entrambe le squadre: Ronaldo e Hateboer sbagliano gol fatti in apertura, poi sale in cattedra l’Atalanta che passa al 34’ con Ilicic sugli sviluppi di un corner. Juventus più aggressiva nel secondo tempo: Allegri concede la standing ovation a Barzagli, sostituito da Mandzukic che trova il pareggio di testa al 35’. La Juve chiude in dieci per l’espulsione di Bernardeschi per fallaccio su Zapata.

NAPOLI-INTER 4-1
Clamoroso tracollo della squadra di Spalletti, che in caso di successo si sarebbe garantita il pass Champions con 90 minuti d’anticipo. Ospiti in difficoltà fin dall’avvio e sotto al 17’ su palla persa sulla trequarti da Asamoah, che manda in rete Zielinski. L’Inter reagisce con Perisic e Lautaro, ancora preferito a Icardi dal primo minuto, ma Karnezis, schierato in porta da Ancelotti al posto di Meret, si oppone. Ad inizio di ripresa entra Icardi al posto di, ma il Napoli raddoppia al 15’ di testa con Mertens. Non è serata per l’Inter, che va vicina al gol con D’Ambrosio e Martinez, ma Karnezis e Koulibaly dicono di no, poi il crollo dei nerazzurri: doppietta di Fabian Ruiz al 26’ e al 34’ con in mezzo la traversa di Lautaro. Icardi prova a riaprirla su rigore, ma è tardi e l’Inter si giocherà la stagione in 90 minuti.
 

SPORTAL.IT | 19-05-2019 22:28

Tracollo Inter, l'Atalanta blocca la Juve e vede la Champions Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...