,,

Virgilio Sport SPORT

Lutto per Codognola: morta per meningite la figlia Swami

La ragazza è scomparsa dopo tre giorni di ricovero nell'ospedale di Atene dove era stata trasportata

Una tragedia incomprensibile, assurda e beffarda ha segnato Paolo Codognola e la sua famiglia. L’ex portiere del Chievo ha perso sua figlia Swami, 17 anni, mentre si trovava in vacanza, a Naxos in Grecia, con la mamma, il suo compagno e la sorellina acquisita. Il padre, che ha tentato di raggiungerla appena avvisato, non è riuscito a salutarla.

A spegnere questa ragazzina sarebbe stata una meningite batterica, afferma l’edizione odierna del quotidiano L’Arena, dopo gli accertamenti dovuti ad Atene. È questo il responso sulla causa di morte della studentessa originaria di San Giovanni Lupatoto in vacanza in Grecia. Una morte che ha lasciato senza parole gli amici della giovane e un’intera comunità. E ora è scattata la profilassi per i ragazzi che negli ultimi giorni, quelli prima della partenza della giovane per le vacanze, l’avevano frequentata. La stessa profilassi a cui sono stati sottoposti i familiari della ragazza. Prima di partire, Swami era stata ad una festa in piscina a Zevio con una trentina di coetanei: anche per loro è stata consigliata la profilassi.

Un dramma che ha colpito l’intera comunità e che attraversa il liceo Maffei, frequentato dalla ragazza: “Ne siamo tutti sconvolti, profondamente turbati e interrogati, increduli, incapaci di tenere assieme la bellezza e la vitalità della sua giovinezza con la dimensione oscura della morte. Credo di interpretare il sentire di tutta la comunità del Liceo esprimendo la nostra intima vicinanza e partecipazione ai Genitori e ai Familiari di Swami”, ha scritto sul sito dell’istituto veronese il dirigente scolastico Roberto Fattore.

Anche il Chievo, società in cui ha giocato il padre di Swami, ha espresso tutto il suo cordoglio: “Il Presidente Luca Campedelli, a nome di tutta l’A.C.ChievoVerona, apprende con dolore la tragica notizia della scomparsa di Swami Codognola, figlia di Paolo e Michela. A Paolo, cresciuto calcisticamente nel Settore Giovanile del ChievoVerona, e Michela le più profonde condoglianze da parte di tutta la società”.

Un ricordo di Swami è stato dedicato su Fb anche dalla società in cui ha giocato, la Pallavolo Antares: “Oggi tutta la ASD pallavolo Antares piange una sua ex atleta che non c’è più. Ieri è mancata improvvisamente, durante una vacanza in Grecia, Swami Codognola, 2002, che ha fatto parte delle nostre Under14 e U16. Poi, gli studi classici al Maffei l’hanno convinta a dedicarsi esclusivamente a quelli. Noi vogliamo ricordarla in palestra, sorridente mentre schiaccia un pallone. Alla famiglia di Swami le più sentite condoglianze di tutta ASD Pallavolo Antares Verona”.

VIRGILIO SPORT | 19-07-2019 09:49

Lutto per Codognola: morta per meningite la figlia Swami Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...