,,
Virgilio Sport SPORT

Ultime 48 ore di fuoco per il calciomercato

Ecco le diverse trattative che potrebbero essere concluse prima della chiusura della finestra invernale.

E' iniziato il conto alla rovescia che condurrà al termine del calciomercato e questa sessione di gennaio promette di regalare ancora qualche colpo di coda in 48 ore che potrebbero rivelarsi davvero infuocate prima della chiusura ufficiale delle trattative. E a cambiare volto potrebbero essere diverse società, sia di alta classifica che invischiate nella lotta per la salvezza, per non parlare di chi insegue l'Europa.

Grande protagonista di questo mese è stata l'Inter, che potrebbe piazzare qualche altro colpaccio. A scatenare la fantasia dell'ambiente nerazzurro è sempre Javier Pastore, il 'Flaco' argentino che non trova più spazio al PSG e vorrebbe provare a rilanciarsi in Italia, dove benissimo fece con il Palermo. Il nodo da sciogliere è però quello della formula con cui arriverebbe all'ombra della Madonnina.

Riguardo al Napoli, continua ad essere centrale la trattativa per Matteo Politano. Il talentuoso giocatore del Sassuolo ha già fatto sapere e capire che gradirebbe un trasferimento in azzurro, ma la società emiliana non intende cederlo a gennaio: troppo pesante sarebbe una rinuncia a una pedina tanto importante, dato che il tempo rimasto è davvero poco. Si è invece defilata la Juventus, nonostante l'infortunio di Juan Cuadrado: per Politano non è stato fatto altro che un semplice sondaggio.

Il Milan continua ad essere attivo soprattutto in uscita (solo questione di ore l'addio di Gabriel Paletta), mentre la Fiorentina è a caccia di occasioni per rinforzare una squadra in grande difficoltà. Piace molto Viviani della Spal, ma sono state individuate anche piste alternative a centrocampo. Intanto è ufficiale l'arrivo del giovane Bryan Dabo.

Continua la rincorsa del Bologna a Riccardo Orsolini, una trattativa delicata per le richieste dell'Atalanta: l'ex Ascoli è in prestito alla Dea fino al 2019 e gli orobici vorrebbero cederlo a propria volta in prestito secco fino a giugno. I rossoblù vorrebbero però strappare almeno un diritto di riscatto, che la società di Percassi non intende concedere.

Grande movimento nelle zone basse e medio-basse della classifica: il Sassuolo cerca rinforzi in difesa e attacco, il Verona vuole rinforzare il centrocampo, il Chievo ha bisogno di una punta, il Benevento cerca un portiere e un difensore centrale.

Capitolo a parte merita la Roma: le sirene inglesi per Dzeko sembrano essere state definitivamente respinte, ma Emerson Palmieri è destinato ad andare comunque al Chelsea. Ecco che per i giallorossi diventa urgente assicurarsi un laterale: il nome caldo è ora quello di Laxalt del Genoa, che potrebbe essere scambiato con Bruno Peres. A Genova potrebbe anche tornare Mimmo Criscito, vecchio amico del Grifone che da tanti anni è andato a giocare in Russia.

SPORTAL.IT | 30-01-2018 11:50

Ultime 48 ore di fuoco per il calciomercato Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...