,,
Virgilio Sport SPORT

Ventura: "Chiamatemi demente, ma sono contento"

Il giudizio del tecnico del Chievo dopo tre sconfitte: "L'importante è che abbiamo tracciato la strada giusta".

Gian Piero Ventura a sorpresa dopo la nuova sconfitta del Chievo, battuto nel pomeriggio a Verona anche dal lanciatissimo Sassuolo di Roberto De Zerbi.

"Potrei passare per demente, visto che la mia osservazione arriva dopo aver perso per la terza volta di fila sotto la mia gestione. Ma devo guardare oltre il risultato e quello che dirò è che sono soddisfatto della nostra prestazione", ha dichiarato il tecnico della formazione gialloblù.

"La rete che ha segnato il Sassuolo nel primo tempo è stata casuale, in quella fase di match non li avevamo sofferti mai – è stata l'analisi fornita nel dopo partita dall'allenatore ligure -. Poi nella ripresa abbiamo alzato il nostro livello di intensità e aggressività. Almeno per 70 minuti abbiamo giocato alla pari con loro".

"Sono dell'opinione che questo gruppo abbia fornito un'altra prestazione positiva e che siamo in netta crescita. Se per migliorare ulteriormente dovremo passare per altre sconfitte pazienza. Ma la cosa importante è che abbiamo tracciato la strada giusta. Ora quello che dobbiamo fare è continuare a percorrerla", ha concluso l'allenatore dei Mussi Volanti, sempre ultimi in classifica e malinconicamente a quota -1 punti.

SPORTAL.IT | 04-11-2018 22:05

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...