,,

Virgilio Sport SPORT

Ferrari: Vettel stangato, Verstappen no. Ora la Fia spiega perché

Michael Masi, Direttore di Gara della Formula 1, analizza gli incidenti e fa chiarezza sulle decisioni degli steward.

Il Gran Premio d’Austria a Spielberg è durato ben più del tempo trascorso tra la partenza e la bandiera a scacchi sventolata davanti a Max Verstappen e poi alla Ferrari di Charles Leclerc. La manovra con cui l’olandese della Red Bull ha ottenuto il sorpasso decisivo ai danni del ferrarista ha infatti generato un uragano di polemiche e anche un’attesa infinita prima che il vincitore fosse confermato. Cosa che poi è successa.

La decisione della Fia di non comminare alcuna penalità a Verstappen è stata però accolta in maniera civile ma tutt’altro che felice dalla Ferrari, soprattutto in virtù dell’altrettanto criticata sanzione subita invece da Sebastian Vettel in Canada: quei 5 secondi che poi hanno consegnato la vittoria alla Mercedes di Lewis Hamilton.

A distanza di oltre un giorno dai fatti del Gran Premio, però, la Fia ha voluto spiegare il perché della mancata penalità a Verstappen. E lo ha fatto per bocca di Michael Masi, Direttore di Gara della Formula 1 in rappresentanza della federazione (di fatto è l’erede di quel Charlie Whiting improvvisamente scomparso a marzo).

“Nell’incidente in Canada Sebastian ha attraversato l’erba e quindi è tornato in pista davanti a Hamilton, quella non era una manovra di sorpasso – ha spiegato Masi -. Anche la penalità di Ricciardo dipendeva molto dalla sua uscita di pista e da come è rientrato, soprattutto a danno di Norris. Qui invece tutte e due le vetture erano in pista, quella di Verstappen è stata una manovra di sorpasso”.

“Questi tre episodi sono molto diversi – ha aggiunto il Direttore di Gara -. Gli steward hanno analizzato quella che alla fine era una manovra di sorpasso e hanno giustamente evidenziato come a loro giudizio fosse un semplice incidente di gara. Hanno spiegato di aver valutato l’episodio di Verstappen e Leclerc come un semplice caso di buona seppur dura competizione tra due piloti”.

SPORTAL.IT | 01-07-2019 20:51

Ferrari: Vettel stangato, Verstappen no. Ora la Fia spiega perché Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...