,,
Virgilio Sport SPORT

Vuelta, si attaccano all'ammiraglia: cacciati

L'AG2R ha escluso due corridori e si è scusata con l'organizzazione

Nico Denz e Alexandre Geniez non concluderanno la Vuelta. L'AG2R ha deciso di escludere i suoi due corridori dalla corsa spagnola perchè ritenuti colpevoli di essersi 'agganciati' alla vettura del loro direttore sportivo nel corso della tappa di domenica vinta da Miguel Angel Lopez a Sierra Nevada. 

"Dopo aver visto le immagini video che mostrano come due nostri corridori si siano volontariamente agganciati a un'auto della nostra squadra durante la 15esima tappa, domenica scorsa, la direzione generale dell'AG2R La Mondiale ha deciso di estromettere dalla Vuelta a Espana Nico Denz e Alexandre Geniez. Il team si scusa sinceramente con gli organizzatori per questo comportamento antisportivo che e' contrario ai nostri valori e alla nostra etica", è la nota del club francese.

Non accampa scuse uno dei due epurati: "Ho fatto un errore – ammette Geniez su Twitter – Chiedo perdono agli organizzatori e al pubblico, ma anche ai miei compagni per questo comportamento contrario ai valori della mia professione".

 

SPORTAL.IT | 05-09-2017 11:05

Vuelta, si attaccano all'ammiraglia: cacciati Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...