,,
Virgilio Sport SPORT

Zaniolo sembra Totti, la Roma piega il Toro

I giallorossi si impongono sui granata per 3-2.

La Roma riparte in campionato con una vittoria sofferta contro il Torino all'Olimpico nel primo anticipo della ventesima giornata di serie A. I giallorossi si impongono sui granata per 3-2 (Zaniolo, Kolarov ed El Shaarawy) e centrano la terza vittoria di fila, portandosi temporaneamente al quarto posto a 33 punti. La squadra di Mazzarri resta nona a 27 punti. 

Il Torino inizia meglio il match ma la Roma, costretta a fare a meno dopo pochi minuti dell'infortunato Under (dentro El Shaarawy) passa al 15' sugli sviluppi di un calcio piazzato di Kolarov: Fazio pesca in area Zaniolo che di prima impegna Sirigu, poi sulla respinta da terra con un gran gesto atletico segna l'1-0 lasciando interdetti i difensori torinisti. Per il 19enne ex Inter, in fase di esplosione, è la seconda rete in serie A.

I granata subiscono il colpo e non riescono a reagire: al 34' i padroni di casa raddoppiano su rigore. Sirigu stende in area Karsdorp e dal dischetto Kolarov trova il 2-0. La partita sembra indirizzata in favore della squadra di Di Francesco, che al 42' sfiora il tris con Kluivert, ma prima dello scadere si scuote il Toro che colpisce il palo con Iago Falque.

Nella ripresa la squadra di Mazzarri è trasformata: Rincon segna l'1-2 al 51' con una conclusione dal limite dell'area, Ansaldi fa 2-2 con un gran tiro al volo al 67'.

L'uno-due degli ospiti risveglia la Roma che torna in vantaggio al 73' grazie ad El Shaarawy, imbeccato da uno splendido passaggio di Pellegrini. Finale convulso, i giallorossi vogliono mettersi al sicuro con un altro gol ma è il Torino che va a un passo dal pareggio con Belotti. Allo scadere Sirigu nega a Schick il 4-2 con una grande parata.

SPORTAL.IT | 19-01-2019 17:10

Zaniolo sembra Totti, la Roma piega il Toro Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...