,,

Virgilio Sport SPORT

Zeman provoca la Juventus e Cristiano Ronaldo

Il tecnico boemo lancia una frecciata ai bianconeri.

Zdenek Zeman in un'intervista alla Gazzetta dello Sport ha lanciato una frecciata a Cristiano Ronaldo e alla Juventus sul campionato che si sta per concludere: "Come giudico la stagione di Cristiano Ronaldo? Un po’ peggio di quella di Quagliarella", è il commento del tecnico boemo, da sempre caustico nei confronti dei bianconeri.

"E’ un campione. Ma il salto di qualità della Juventus non c’è stato. Senza Ronaldo aveva raggiunto due finali di Champions", ha continuato l'ex tecnico di Roma e Lazio.

Zeman ha fatto un bilancio della stagione: "E' stata una stagione brutta, perché in 50 anni sono stato fermo poche volte. In più non è stato un anno di grande calcio in Italia. Tra le cose positive la Nazionale che sta cambiando mentalità. La lotta scudetto? Sono otto anni che finisce prima di cominciare".

Il boemo è critico anche nei confronti del Napoli: "Mi aspettavo di più forse dal Napoli di Ancelotti, ma aprire un nuovo ciclo non è facile. L'Inter si ritrova a lottare fino all'ultimo come l'anno scorso. Ha costruito poco. Mi aspettavo un calcio migliore".

La crisi della Roma:"Troppe cose non hanno funzionato. A partire dalla campagna acquisti, non mirata. Mi è dispiaciuto per Di Francesco ottimo ragazzo e tecnico. Se prendi uno come lui poi devi seguire le sue indicazioni. Ma oggi i tecnici contano poco. De Rossi? Capisco la delusione dei tifosi, ma cerco di capire anche il club. Un giocatore che ha dato 18 anni alla Roma meriterebbe di decidere lui quando smettere. Ma il calcio di oggi non lo permette. Mi spiace che De Rossi abbia fatto con me la peggior stagione della sua carriera: non so ancora se per colpa mia o sua".

I complimenti arrivano per l'Atalanta: "Cosa salvo del campionato? L'Atalanta, che gioca il calcio più europeo di tutte. La Coppa Italia della Lazio, la salvezza di Spal e Bologna. Mihajlovic ha cambiato mentalità alla squadra: con lui ha giocato sempre per vincere".

Lo scontro tra "risultatisti" e "giochisti": "E lo chiede a me? Un allenatore deve cercare di far divertire la gente. I risultati sono la conseguenza di quello che proponi. Chi gioca bene a lungo andare vince".

SPORTAL.IT | 23-05-2019 10:04

Zeman provoca la Juventus e Cristiano Ronaldo Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...