,,
Virgilio Sport SPORT

Ziliani attacca: Vi dico il peccato originale della Juve

Dura requisitoria del giornalista de Il Fatto

Perchè la Juventus si trova così in affanno a cinque giorni dal via al campionato ed è costretta a cedere tanti giocatori tra mille difficoltà? Il tema è stato sviscerato in modi, forma e contenuto diversi da Sarri prima e Paratici poi ma comunque le si voglia mettere la situazione resta che vanno venduti esuberi che non potrebbero essere inseriti in lista Champions. Una situazione definita imbarazzante dal tecnico bianconero e che lascia ancora in alto mare tutto nonostante l’imminenza degli impegni. Perchè la Juve può iscrivere solo 22 giocatori e non 25 come pure l’Uefa consente?

IL GAP – Lo stesso Paratici lo ha spiegato chiaramente, dei 25 che si possono inserire in lista 17 sono free, 4 formati in patria (tra i 15 e i 21 anni devono aver militato per almeno 3 stagioni in un club della federazione d’appartenenza, per la Juve la FIGC) e 4 cresciuti nel club stesso, e cioè i local player. La Juventus ha in rosa un solo giocatore formatosi nel vivaio per 3 stagioni, Pinsoglio. Per questo può iscrivere solo 22 giocatori.

L’ACCUSA – Su il Fatto Quotidiano Paolo Ziliani parte da qui per mettere sotto accusa la politica dei bianconeri e scrive che se oltre a Pinsoglio, nel vivaio ne fossero cresciuti altri, allora si libererebbero 3 posti per giocatori ritenuti ora in esubero e Sarri potrebbe utilizzare in Champions calciatori che oggi rischiano di essere estromessi: Mandzukic, Matuidi, Rugani, Emre Can o altri ancora. Un recente studio del CIES Football Observatory, che ha stilato la classifica dei club di tutto il mondo che hanno cresciuto e formato il maggior numero di giocatori presenti oggi nei 5 campionati top, evidenzia che il primo club italiano in classifica è la Roma. Seguono l’Atalanta, il Milan, l’Inter e l’Empoli. In classifica non compare la Juventus che trascura completamente l’aspetto “formazione dei giocatori” nonostante sia il club con più calciatori sotto contratto in Europa. Ziliani chiude così: “Dimenticavamo: la Juve era la squadra più vecchia dell’ultima Champions con l’età media di 29,53 anni. E non c’era Buffon, rientrato all’ovile. È buona programmazione? Come si dice in questi casi: va tutto ben Madama (con la M maiuscola) la marchesa!”

SPORTEVAI | 19-08-2019 09:00

Ziliani attacca: Vi dico il peccato originale della Juve Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...