Virgilio Sport

Tokyo 2020: ottima prima giornata di batterie per l'Italnuoto

Tre azzurri nelle finali e quattro nelle semifinali delle prime gare in vasca dei Giochi giapponesi.

Pubblicato:

Tokyo 2020: ottima prima giornata di batterie per l'Italnuoto Fonte: Getty Images

Il nuoto azzurro comincia subito molto bene ai Giochi di Tokyo 2020. Nei 400 misti maschili Alberto Razzetti nuota in 4’09”91, a soli 3 centesimi dal record italiano stabilito da Luca Marin nel lontanissimo 2007, e va in finale col quinto tempo, resta fuori invece Pier Andrea Matteazzi in 4’16”31.

Nei 400 stile libero maschili si qualifica per la finale in scioltezza col terzo crono Gabriele Detti nuotando in 3’44”67, decimo ed eliminato Marco De Tullio in 3’45”85, a 17 centesimi dal tempo necessario per qualificarsi. Nei 400 misti femminili prima finale olimpica per Ilaria Cusinato con l’ottavo e ultimo tempo utile, 4’37”37, subito alle sue spalle la prima delle escluse, Sara Franceschi, 4’39”93.

Nei 100 rana maschili Nicolò Martinenghi col quarto tempo, 58”68, e Federico Poggio col nono, 59”33 che è anche primato personale, approdano alle semifinali, così come Elena Di Liddo e Ilaria Bianchi, nona in 57”41 e dodicesima in 57”70 nelle batterie dei 100 farfalla femminili.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...