Virgilio Sport

Bargiggia: Pretende, fa spendere e guadagna troppo, basta

Duro attacco del giornalista di Mediaset dopo Juve-Inter

Pubblicato:

Bargiggia: Pretende, fa spendere e guadagna troppo, basta Fonte: Twitter

Se il campionato dovesse continuare difficilmente l’Inter dimenticherà la serata di ieri all’Allianz di Torino. Lo scontro diretto con la Juve ha sancito che i nerazzurri non sono all’altezza dei rivali e che lo scudetto con ogni probabilità è destinato a rimanere un’utopia. L’impotenza dei nerazzurri viene sottolineata un po’ da tutti ma di chi è la colpa?

IL RESPONSABILE – In tanti indicano in Conte il responsabile maggiore della disfatta. Il tecnico è apparso incapace di cambiare e fermo sempre nelle sue convinzioni anche quando la partita imponeva delle modifiche.

L’ATTACCO – La pensa così, ma non da oggi, anche Paolo Bargiggia che già in più di un’occasione aveva criticato l’ex ct della Nazionale.

IL TWEET – Il giornalista di Mediaset scrive su twitter: “Per le pretese assolute, quello che guadagna, quello che fa spendere, la tensione che crea nell’ambiente, per il suo calcio poco divertente, non sono mai salito sul carro di Conte. Adesso però non criticatelo in troppi: preferisco restare in minoranza”.

LE REAZIONI – Il popolo del web si divide. Non mancano interisti che non rinnegano il valore del loro allenatore: “Ti assicuro che sono i soliti cialtroni…. l’interista sa riconoscere i meriti di questo mister” o anche: “Conteout mi sembra effettivamente troppo”.

INVOLUTO – Un tifoso della Juve scrive: “Ma no certo è un grande Allenatore…non si discute…è normale per noi juventini che sia andato coi prescrintertristi ogni occasione è buona x perc….”. Un altro osserva: “IO NON DIMENTICO. Però mi pare che sia peggiorato un pochino e soprattutto è sempre più tragico e involuto negli atteggiamenti…”.

SCONTATO – La maggioranza però lo boccia: “Il Parrucchino e’ il suo 3 5 2…..non ho parole…..” o anche: “Il gioco di Conte è anche scontato a volte,nessuno che salta l ‘uomo, nessun giocatore con estro”, oppure: “Se Conte non incide più e se gestisce male i cambi….” e infine: “Mi dispiace dirlo ma Conte sta fallendo la stagione. Fuori dalla corsa scudetto a marzo con 12 milioni di stipendio e il mercato fatto, non esiste. L’Europa League deve essere vinta o perlomeno arrivare vicinissima a vincerla altrimenti è flop”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lazio - Salernitana
SERIE B:
Modena - Catanzaro

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...