Virgilio Sport

Bosnia, ko in superiorità numerica: addio Mondiale, l'Inter "sorride"

A Zenica, senza l'infortunato Dzeko, Pjanic e compagni cedono 3-1 contro la Finlandia in dieci per oltre un tempo: sfuma anche il secondo posto, l'Inter potrebbe riavere l'attaccante in anticipo.

Pubblicato:

Bosnia, ko in superiorità numerica: addio Mondiale, l'Inter "sorride" Fonte: Getty Images

In casa Inter si guardava con interesse all’esito di Bosnia-Finlandia, penultimo impegno per entrambe le Nazionali nel girone di qualificazione a Qatar 2022.

Edin Dzeko, dopo una settimana di polemiche incrociate, non è alla fine sceso in campo in quanto non al top della condizione dopo essere uscito malconcio dal derby e senza il proprio capitano la Bosnia è crollata, cedendo in casa 3-1.

I gol di Fors, Lod e O’Shaughnessy hanno lanciato la Finlandia, che pure ha giocato in dieci dal 35′ a causa dell’espulsione di Raitala, autore di un brutto fallo su Kolasinac.

Con questo risultato Pjanic e compagni sono ufficialmente fuori dal Mondiale, essendo scivolati a -4 dal secondo posto, occupato ora proprio dalla Finlandia.

Così, mentre i finlandesi si giocheranno a distanza con l’Ucraina il posto nei playoff, la Bosnia potrà solo fare da arbitro della contesa sfidando proprio l’Ucraina martedì sera, mentre la Finlandia affronterà la Francia.

Difficile, a questo punto, immaginare la presenza in campo di Dzeko, che potrebbe tornare in Italia in anticipo in vista della super sfida di domenica 21 tra Inter e Napoli.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...