Virgilio Sport

Boxe, il messaggio di Usyk a Putin e ai russi

Il campione ucraino dei pesi massimi al suo popolo: "Alcuni media hanno scritto che sono scappato, non è così. Ero al lavoro, ma sono tornato".

Pubblicato:

Boxe, il messaggio di Usyk a Putin e ai russi Fonte: Getty Images

Anche il pugile ucraino Olexander Usyk, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra 2012 e campione del titolo dei pesi massimi WBO, ha voluto mandare un messaggio al popolo russo: “Se ci considerate fratelli, non lasciate quindi che i vostri figli vengano a combattere in Ucraina”.

Su Instagram, Usyk si è rivolto direttamente a Putin: “Puoi fermare questa guerra. Per favore, siediti e negozia con noi senza pretese. I nostri figli, le nostre mogli e nonne sono nascosti negli scantinati. Noi restiamo qui nel nostro Paese, non possiamo fare altro che difenderci”.

Tornando in Ucraina, Usyk ha parlato anche al suo popolo: “Cari cittadini ucraini. Alcuni media hanno scritto che sono scappato, non è così. Ero al lavoro, ma sono tornato. Sono a casa. Amici, dobbiamo unirci perché è un momento difficile. Sono davvero scosso e preoccupato per il mio Paese e per la nostra gente. Dobbiamo fermare questa guerra, dobbiamo fermarla tutti noi, insieme”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...