,,
Virgilio Sport SPORT

Fognini all’esame Medvedev

Il ligure è l’ultimo azzurro in gara nel singolare maschile di Tokyo

C’è soltanto un italiano ancora in corsa per una medaglia olimpica nel tennis maschile con il nostro Fabio Fognini che è arrivato probabilmente alla sfida decisiva della sua avventura a Tokyo, trovandosi di fronte il n. 2 del seeding Daniil Medvedev.

In caso di successo, si spalancherebbe infatti il tabellone dell’azzurro che nei quarti andrebbe poi ad affrontare il vincente del confronto tra Pablo Carreno Busta e Dominik Koepfer.
Il problema è ovviamente rappresentato dalla forza del russo, desideroso di riscatto dopo un torneo di Wimbledon deludente dove è stato battuto dal polacco Hubert Hurkacz e a suo agio sul cemento dove ha già raggiunto due finali dello Slam in carriera, sconfitto da Rafa Nadal all’Open degli Stati Uniti nel 2019 e da Novak Djokovic a Melbourne a inizio stagione.

Fognini ha destato una buona impressione in Giappone tuttavia gli avversari affrontati finora non erano particolarmente insidiosi con Yuichi Sugita (5W-12L) ed Egor Gerasimov (12W-19L) protagonisti di un 2021 sin qui negativo in termini di risultati.

I confronti diretti tra i due giocatori vedono Medvedev in vantaggio per 3 a 1 tuttavia il ligure ha messo in difficoltà in più di un’occasione l’avversario dopo essersi aggiudicato il primo precedente, strappandogli un set sia a Sydney nel 2018 che all’Atp Cup nel 2020.
Va però sottolineato che il 25enne di Mosca è un tennista in continua crescita e ha come obiettivo di spodestare Djokovic dalla vetta del ranking Atp, motivo per cui i bookmakers si sono schierati in modo netto in suo favore in apertura.

 

OMNISPORT | 27-07-2021 08:19

Fognini all’esame Medvedev Fonte: Getty images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...