Virgilio Sport

Italia-Spagna, Luis Enrique: "Che soddisfazione"

Il ct in conferenza stampa: "È stata una gara molto bella, con due squadre che hanno mostrato il loro calcio migliore".

Pubblicato:

Italia-Spagna, Luis Enrique: "Che soddisfazione" Fonte: Getty Images

Al termine del match vinto contro l’Italia nella semifinale di Nations League, il ct della Spagna Luis Enrique è intervenuto in conferenza stampa: “È stata una gara molto bella, con due squadre che hanno mostrato il loro calcio migliore. Abbiamo insistito sulle nostre qualità, pressando alti e costruendo molte azioni. Ne usciamo contenti, l’Italia è sempre un avversario ostico e ne esce una delle gare migliori che il calcio internazionale può offrire. La soddisfazione più grande è la conquista della finale più che aver interrotto la striscia dei risultati utili. Ripeto, siamo contenti della nostra gara, del nostro gioco e del nostro percorso”

La Spagna gioca bene e ha giovani interessanti: “Noi vogliamo sempre proporre la nostra idea di gioco – prosegue Luis Enrique -, facendo la nostra gara contro qualunque avversario. Questa è la nostra chiave. E sempre col giusto atteggiamento. La mia lista di giocatori è lunga, conta 40, 50 giocatori, i ragazzi sono consapevoli del valore di indossare questa maglia”.

Il ct della Spagna conclude parlando di Gavi: “Ho già sottolineato di come si tratti di un giocatore unico: sembra che stia nel cortile di casa sua. Ha una personalità fuori dal comune, è disumano e il suo debutto è stato perfetto: è già il presente e il futuro della Nazionale. Verratti è il suo idolo e lo ha fronteggiato alla grande”.

 

 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...