,,
Virgilio Sport SPORT

Tutte le mattane di Mihajlovic. La videoraccolta

Tutte le volte che il mister serbo ha perso le staffe (e sono tante)

Sinisa Mihajlovic non è mai stato un tipo che passa inosservato. Il suo temperamento era già noto quando da calciatore portava la maglia di Stella Rossa Belgrado, Roma, Sampdoria e soprattutto Lazio. Quando il suo sinistro dinamite sfondava le barriere e finiva il porta. Sinisa è tuttora il recordman di gol su calcio di punizione in Serie A: ne ha segnati ben 28, di cui 3 in una partita sola. Il suo bolide viaggiava a 160 all’ora e difficilmente dava scampo ai portieri.

In campo era il Sergente, un tipo tosto insomma. Uno di quelli che con le buone o con le cattive si fa rispettare da avversari e compagni. In molti ricorderanno le sue parole di rispetto per il regime di Milosevic e per il generale Mladic (accusato di genocidio), la squalifica di 8 turni per avere scalciato e sputato Adrian Mutu, poi gli epiteti razziali a Vieira etc etc

Il suo temperamento non lo placa nemmeno oggi che è un allenatore. Conferenze stampa finite a insulti, sfuriate in panchina e durante l’allenamento che in qualche caso gli sono costate l’esonero o multe e squalifiche. Ovunque sia stato ha diviso l’opinione dei tifosi: o amore incondizionato o critiche e spaccature. Le sue sfuriate ormai fanno parte della memoria collettiva, con il rischio di mandare in secondo piano quanto di eccezionale fatto dal Mihajlovic calciatore.

VIRGILIO SPORT | 05-01-2018 13:06

Tutte le mattane di Mihajlovic. La videoraccolta Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...