Virgilio Sport

Australian Open, Volandri: "Berrettini strepitoso, ha lo sguardo giusto"

"Ci sono tanti aspetti positivi a partire da quello fisico, perché se vinci una partita in cinque set con Alcaraz vuol dire che stai bene"

Pubblicato:

Australian Open, Volandri: "Berrettini strepitoso, ha lo sguardo giusto" Fonte: Photo by MARTIN KEEP/AFP via Getty Images

Dopo l’impresa durata più di 4 ore sul centrale di Melbourne per avere la meglio sul giovane Alcaraz, Berrettini si può dire davvero soddisfatto di come sia riuscito a qualificarsi agli ottavi dopo una lunga battaglia.

A sottolineare l’ottimo risultato del tennista romano è il capitano azzurro di Coppa Davis, Filippo Volandri. Quella giocata contro il talento spagnolo è stata una partita ricca di indicazioni positive: “Sono contentissimo per Matteo – ha detto Volandri – ha fatto una partita strepitosa. Con Alcaraz aveva perso 7-6 al terzo a Vienna e quindi è stata anche una bella rivincita. Probabilmente se avesse messo quella risposta sul 15-30 nel terzo set uscita di niente, avrebbe vinto in tre set. Però è stato bravo a scavarsi dentro, a rimanere lì. Ci sono tanti aspetti positivi a partire da quello fisico, perché se vinci una partita in cinque set con Alcaraz vuol dire che stai bene. E anche dal punto di vista mentale, mi è piaciuto lo sguardo di Matteo, era quello giusto. Si è vista anche la differenza di esperienza tra un giocatore di 26 anni e numero 7 del mondo e un ragazzo – che nuero 7 lo diventerà – ma che è ancora giovanissimo”. 

Agli ottavi Berrettini troverà lo spagnolo Carreno Busta, che non ha mai affrontato in carriera. “Situazione curiosa, soprattutto per Matteo – ha detto ancora Volandri -. Sappiamo che lui fa sempre un po’ fatica le prime volte, anche se ha una struttura che gli fa avere tutti i dati e le informazioni sugli avversari. Ma Berrettini è uno che impara tanto dalle partite, dalle sconfitte, e quindi non averci mai giocato non è sicuramente un punto a suo favore. Sarà un’altra partita fisica, perché Carreno è uno che potrebbe state in campo 32 ore, quindi sarà importante il recupero. Certo che trovarsi agli ottavi contro Carreno ti fa venire l’acquolina in bocca, ma nel tennis bisogna fare un passo alla volta”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...