Virgilio Sport

Chris Nikic, il primo con la sindrome di Down a diventare Ironman

Il successo personale di Chris Nikic è importante per lui, la sua famiglia e per quanti gli sono accanto: il 21enne statunitense è diventando il primo triatleta con sindrome di Down ad aver concluso la prova

17-11-2020 18:36

Chris Nikic, il primo con la sindrome di Down a diventare Ironman Fonte: Instagram

Sui social, la sua caparbia volontà do raggiungere questo obiettivo ha già occupato spazi importanti attraverso la sua motivazione e il meccanismo delle condivisioni che ha messo in evidenza la campagna lanciata da Chris Nikic per realizzare un sogno che è diventata un’impresa tangibile, assai concreta.

A 21 anni, Nikic è entrato con onore nella storia dello sport diventando il primo atleta con sindrome di Down a concludere un Ironman, una gara che per molti è incredibile, assurda e a cui giungi stremato dalla fatica.

La grande impresa di Nikic

E’ la prova più dura di una delle discipline sportive più nobili, ma anche dispendiose e faticose: il triathlon. Si nuota, si va in bici e infine si corre da maratoneta. E così ha fatto Chris che ha nuotato, pedalato e marciato per 16 ore, 46 minuti e 9 secondi.

Una perfomance pazzesca e straordinaria, raccontata anche da Vorrei prendere il treno la onlus che fa capo a Iacopo Mello, che Nikic ha condensato in un lungo post su Instagram: “Obiettivo raggiunto. Ora uno nuovo e più grande per il 2021. Qualunque sia, la strategia è la stessa: 1% migliore ogni giorno. Sì, ci sono riuscito, ma avevo degli angeli che mi aiutavano. Dio mi ha circondato di angeli. La parte migliore di ognuno di noi. Una nuova famiglia e nuovi amici. Grazie a consapevolezza e inclusione. Consapevolezza per la sindrome di Down e Special Olympics. Inclusione per tutti noi con tutti voi”.

La risonanza della sua prova: Nikic  è un Ironman

E Special Olympics apre il suo sito proprio con l’impresa fantastica di Chris Nikic, la prima che segna un passo importante per lui e chi credeva che non sarebbe stato possibile.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...