Virgilio Sport

Che fine ha fatto Huntelaar, il Cacciatore che sognava di diventare van Basten

Il bomber olandese non ebbe fortuna con la maglia del Milan ed ora che ha smesso è tornato al suo primo grande amore

Pubblicato:

A vederlo giocare in Olanda ce ne si era innamorati: Klaas Jan Huntelaar sembrava avere tutto per far rivivere il mito-Van Basten al Milan. Ma di Marco ce n’era uno solo e i tifosi lo capirono presto. Talento vero Huntelaar, forse un po’ sfortunato nella sua avventura milanista. Non gli fu dato tempo a sufficienza perché dopo il suo primo anno in rossonero, nel 2009, ad occupare il suo posto fu preso un certo Ibrahimovic e che vuoi competere?

Huntelaar tra Morientes, Inzaghi e van Basten

Alla Repubblica disse appena sbarcato in Italia: «Mi hanno paragonato a Morientes e il paragone è lusinghiero. Ha grande talento e grande visione di gioco, è bravo di testa, a smarcarsi e si affida più alla tecnica che alla forza. Siamo simili, anch’ io gioco così». In realtà molti lo consideravano il nuovo Van Basten ed altri il clone di Inzaghi. Segnerà solo 7 gol in 30 partite prima di andar via. Arrivato senza che il presidente Berlusconi sapesse nemmeno chi fosse, il bomber era sicuro di sfondare.

“So che al Milan sono passati tanti campioni olandesi. Questa è come una grande famiglia e sono felice di farne parte. Volevo lasciare il Real Madrid e ora sono felice di essere qui. Come gioco? Sono un attaccante che ama giocare per la squadra, cerco di aiutare la squadra facendo gol, mi piace giocare nel vivo, al centro dell’attacco, ho sempre segnato tanto giocando così. Inzaghi? Lo conosco, è un grande giocatore.. Certo, nessun giocatore è mai uguale all’altro e io non sono uguale a Inzaghi. E’ giusto che ogni atleta abbia le sue caratteristiche”.

Huntelaar in Olanda era il cacciatore d’area

Huntelaar aveva solo sei anni quando la sua famiglia si trasferì dalla sua città natale a Voor-Dremptto in un villaggio chiamato Hummelo. E nel villaggio Huntelaar è cresciuto giocando a calcio con il fratello maggiore Niek e il fratello minore Jelle.I fratelli di Huntelaar sono Niek e Jelle. Niek è il maggiore dei fratelli. Una volta è stato anche arrestato dopo un’accesa partita tra la squadra di Huntelaar, Schalke e Dortmund per essere stato coinvolto nel lancio pietre contro i tifosi di Dortmund dopo la partita.

Era stato ribattezzato The Hunter, il cacciatore, per il suo grande fiuto del gol in area di rigore ai tempi dell’Herenveen e con questa nomea aveva conquistato l’Amsterdam Arena, tempio dell’Ajax, dove -dopo tre campionati vinti con i lancieri – si è fatto notare dal Real Madrid che pensava di aver trovato in lui l’erede di Van Nistelrooy, come più o meno tutti credevano in Olanda.

Klaas-Jan Huntelaar però, non è riuscito a sfondare con le merengues nonostante gli 8 gol in 18 presenze nella LIGA con una media di 0,44 gol ad apparizione. Dopo il Milan passa allo Schalke 04 e torna il cacciatore. Sette anni conditi da moltissimi gol, vittorie e qualche infortunio serio verso la fine. La stagione migliore è stata il 2011-12 in cui vince il titolo di capocannoniere in Bundesliga con 29 gol in 32 partite e segna 14 gol in 12 presenze in Europa League. Con i Königsblauen vince una DFB Pokal e una supercoppa di Germania.

Huntelaar risorge con la nazionale Olandese

Molto bene anche con la maglia dell’Olanda con la quale ha giocato due Europei e due Mondiali. Dal 2006 al 2015 ha giocato 76 partite segnando 42 gol, secondo nella classifica dei marcatori dietro a Robin Van Persie che ne ha segnati 50 in 102 presenze.

E oggi? Dopo aver smesso di giocare Huntelaar è tornato all’Ajax come componente dello staff tecnico. Dal 1° luglio segue anche corsi, che gli permetteranno di svilupparsi ulteriormente nel suo nuovo ruolo fuori dal campo. L’ex calciatore, che ha concluso la sua impressionante carriera allo Schalke 04 solo la scorsa estate, ha firmato un contratto fino al 1° luglio 2024.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...