Virgilio Sport

Europei Under 21: il girone dell’Italia, esordio il 22 giugno contro la Francia

Gli Azzurrini, inseriti nel girone D, se la vedranno contro transalpini, Svizzera e Norvegia: alla scoperta degli avversari ella Nazionale allenata da Paolo Nicolato

20-06-2023 18:09

Matteo Morace

Matteo Morace

Live Sport Specialist

La multimedialità quale approccio personale e professionale. Ama raccontare lo sport focalizzando ogni attenzione sul tempo reale: la verità della dirette non sono opinioni ma fatti

La Nazionale italiana Under 21, inserita nel gruppo D insieme a Norvegia, Svizzera e Francia, debutterà il 22 giugno agli Europei di categoria organizzati in Romania e Georgia, proprio contro i galletti, una delle compagini favorite alla vittoria finale della competizione.

L’esordio contro la Francia

L’obiettivo minimo della Nazionale allenata da Paolo Nicolato agli Europei U-21 è il raggiungimento delle semifinali, risultato che garantirebbe l’accesso alle Olimpiadi di Parigi 2024. Il primo step perché ciò avvenga, è il superamento del girone, che vedrà gli Azzurrini esordire giovedì contro la Francia, in una sfida che mette di fronte le due favorite del raggruppamento e che, di conseguenza, potrebbe risultare fondamentale per decretare chi passerà come prima classificata.

Con Khéphren Thuram, Rayan Cherki, Elye Wahi, Amine Gouri e il difensore del Milan, Pierre Kalulu, quella dei transalpini è una selezione piena di talento e con tutte le carte in regola per riuscire a conquistare – per la seconda volta nella sua storia – la competizione.

Le sfide a Svizzera e Norvegia

Le successive due partite dell’Italia saranno invece contro le due outsider del girone: Svizzera (domenica 25) e Norvegia (mercoledì 28). Gli elvetici, che come miglior piazzamento agli Europei U-21 vantano il secondo posto ottenuto nell’edizione del 2011, faranno affidamento sul talento di Zeki Amdouni, stella del Basila, di Fabian Rieder e del giocatore del Parma, Simon Sohm.

Nell’ultima spartita del girone, la Nazionale capitanata da Sandro Tonali dovrà invece vedersela contro gli scandinavi, che vedono nel terzo posto ottenuto nel 1998 il loro miglior risultato nella competizione. In questo caso gli Azzurrini dovranno prestare particolare attenzione a Christos Zafeiris, centrocampista centrale dello Slavia Praga, ad Antonio Nusa, attaccante classe 2005 molto promettente del Brugge, e agli “italiani” Erik Botheim della Salernitana ed Emil Ceide del Sassuolo.

Europei Under 21: il girone dell’Italia, esordio il 22 giugno contro la Francia Fonte: Getty Images

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Lecce - Inter
Milan - Atalanta

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...