Virgilio Sport

Formolo: "Felice di fare il Tour"

"Dovremo capire i vari protocolli anti Covid-19 alla ripresa".

Pubblicato:

Formolo: "Felice di fare il Tour" Fonte: Getty Images

Davide Formolo a Oasport.it ha parlato in vista della ripresa della stagione: “Sono stato in ritiro ad Isola 2000 fino al 18 luglio. Adesso sono a Sestriere assieme a tutta la squadra e staremo qui fino alla Strade Bianche, o comunque il più possibile. Dovremo capire i vari protocolli anti Covid-19, per vedere se dovremo essere a Siena qualche giorno prima oppure no. Dopo la Strade Bianche torneremo a Sestriere in previsione della Sanremo. Poi faremo tre o quattro giorni di recupero prima del Giro del Delfinato, che anticiperà il Tour de France”.

Gli obiettivi stagionali: “Diciamo che sono molto felice di poter partecipare al Tour de France. Siamo una squadra fortissima con il giovane Tadej Pogacar, che ha stupito alla Vuelta a España dello scorso anno arrivando terzo in classifica e vincendo tre tappe, poi con Fabio Aru, che non ha bisogno di presentazioni. Io sarò un po’ il terzo battitore libero. Questa posizione potrebbe essere scomoda ma anche comoda. Vedremo se le gambe mi assisteranno”. 

Sulle Olimpiadi di Tokyo 2021: “Il percorso è bello duro. Ho davanti a me un anno in più di maturazione fisica e questo non guasta, anzi, è un anno in più di esperienze in questo mondo; come ad esempio il mio primo Tour de France. Sono convinto che mi servirà per l’avventura giapponese. Spero di poter essere la mina vagante dell’Italia. Certo, ad oggi ho sempre avuto un po’ di alti e bassi, non sono un top rider, perchè comunque non sono costante. Perciò chi lo sa, potrebbe essere il mio giorno giusto, se tutto andrà bene”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...