,,
Virgilio Sport SPORT

Giro d'Italia 2021, Filippo Ganna rosa di gioia

È un Filippo Ganna molto emozionato quello che si presenta ai microfoni dopo la conquista della prima tappa del Giro d'Italia 2021, la crono di Torino.

Bellissima partenza di questo Giro d’Italia per Filippo Ganna, che conquista la prima tappa del Giro, la Cronometro di Torino, con il tempo di 8’47″52 volando a 58,748 km/h di media. Una prova stupenda, quella del campione del mondo, che in pratica non ha mai smesso di pedalare, nemmeno in curva e, proprio come era accaduto lo scorso anno a Palermo, ha vinto la crono inaugurale del Giro e conquistato la prima maglia rosa dell’edizione numero 104.

Subito dopo la tappa, a Ganna brillavano gli occhi dalla gioia e sicuramente anche dalla fatica. Il 24enne della Ineos Grenadiers al Processo alla tappa Rai ha dichiarato:

Non partivo coi favori del pronostico, ma volevo vincere: essere qui con questa maglia è tanta roba. Al Romandia ho preso non due schiaffi, ma tre o quattro: una bella batosta, oggi abbiamo dato un segnale importante. Stasera niente Nutella, penso a recuperare: abbiamo altri venti giorni davanti, un capitano (Egan Bernal) e Pavel (Sivakov). Dobbiamo mantenere le forze per rimanere competitivi nei momenti decisivi: mi dispiace che i miei compagni di squadra già domani dovranno fare fatica per me, ma credo che per la maglia rosa ne valga la pena […] Cos’è cambiato? Essenzialmente che quando voglio qualcosa cerco sempre di ottenerlo. Voglio tenere la maglia rosa il più a lungo possibile, ma la priorità va ai nostri capitani: al primo arrivo in salito, la vedo impossibile tenerla. Sarà una giornata in cui soffrirò, ma sono consapevole di essere qui per supportare il team e tenere il morale alto”.

Ganna ha ricevuto anche i complimenti di Remco Evenepoel belga della Deceuninck-Quick Step, protagonista di un’ottima cronometro chiusa al settimo posto:

Filippo in Italia è un supereroe, siamo amici, sono felicissimo per lui. E’ il campione del mondo a cronometro, anche oggi è andato fortissimo. Per quanto riguarda me, sono orgoglioso della mia prestazione, arrivata, per di più, in una crono non propriamente adatta alle mie caratteristiche. Sono felice di essere al Giro d’Italia, alla partenza ero emozionato, mi veniva quasi da piangere”.

 

OMNISPORT | 08-05-2021 19:11

Giro d'Italia 2021, Filippo Ganna rosa di gioia Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...