,,
Virgilio Sport SPORT

Lille-PSG, Hakimi parte con un ko: fischiato ad ogni pallone toccato

L'ex Inter si era espresso in favore della Palestina: la Supercoppa francese si è giocata a Tel Aviv, Israele.

Donnarumma ancora in vacanza, Sergio Ramos infortunato, Neymar e Mbappè indisponibili non ancora in gruppo, Rafinha, Sarabia e Gueye indisponibili. Senza la maggior parte dei suoi big, il PSG si è giocato la Supercoppa di Francia contro il Lille, perdendola. Unico nuovo arrivato titolare, Achraf Hakimi.

Se Wijnadlum è partito dalla panchina, lasciando in mezzo al campo dal 1′ Herrera, Danilo e Dina almeno fino all’ingresso nella ripresa, l’ex esterno dell’Inter è stato subito schierato da Pochettino, facendolo esordire con la maglia dei parigini in una gara subito essenziale, per una coppa, alla fine andata al LIlle.

Non una gara facile per Hakimi, che ha dovuto fare i conti con l’ostico Bamba sulla fascia, ma soprattutto con i fischi continui, ad ogni tocco di palla, da parte dei tifosi presenti al Bloomfield Stadium di Tel Aviv, Israele, scelto come sede per la Supercoppa transalpina.

Il motivo? Hakimi si era esposto sui social riguardo il conflitto israelo-palestinese lo scorso maggio, con un messaggio (mano in preghiera, cuore spezzato e la scritta “freepalestine”) che non ha lasciato indifferenti i tifosi di Tel Aviv, pronti a fischiare il giocatore marocchino nella sfida contro il Lille.

Anche prima di prendere la parola riguardo alla Palestina, ai tempi del Dormtund, Hakimi era sceso in campo per ricordare George Floyd, assassinato a Minneapolis nel maggio 2020, un anno prima della nuova esplosione del conflitto nel Vicino Oriente.

Hakimi è incappato in una serata difficile per quanto riguarda il suo gioco, anche piuttosto comprensibile considerando il primo match ufficiale in maglia PSG alcuni: passaggi sbagliati, palloni persi e quella foga interista non ancora scintillante, in attesa di diventare uomo chiave dei francesi tra Ligue 1 e Champions League dalle prossime settimane.

Primo stop, primo punto da cui ripartire per vincere ancora. Nel quarto campionato della sua ancor (classe 1998) giovane carriera.

OMNISPORT | 01-08-2021 23:00

Lille-PSG, Hakimi parte con un ko: fischiato ad ogni pallone toccato Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...