,,
Virgilio Sport

Lippi: "Conte-Agnelli? Screzi dal passato, 4-5 squadre per lo scudetto"

L'ex c.t. sulla Champions League: "Favoriti Bayern Monaco e Manchester City"

15-02-2021 11:13

Lippi: "Conte-Agnelli? Screzi dal passato, 4-5 squadre per lo scudetto" Fonte: Getty Images

L’ex c.t. azzurro Marcello Lippi, ospite di Radio Anch’io Sport su Radio 1, si è detto incerto sulla vittoria dello scudetto: “Da questo campionato c’è da aspettarsi di tutto. E’ un torneo incominciato in maniera anomala, così come si era concluso in maniera anomala quello dell’anno scorso. Adesso si va dai 50 punti dell’Inter ai 43 della Roma, con Napoli e Juve che devono recuperare una partita. Queste 4-5 squadre si giocheranno lo scudetto fino alla fine. Possiamo dire che le 3-4 squadre che hanno in organico grandi campioni – penso a Lukaku, Ibrahimovic e Cristiano Ronaldo – hanno molte più probabilità di rimanere al vertice perché hanno elementi che fanno la differenza indipendentemente da come giocano. Milan in corsa? Assolutamente sì. E’ a un punto dalla vetta, ha colmato anche una delle lacune che aveva, ovvero il numero di giocatori a disposizione. Se la giocherà fino in fondo, ha assunto una dimensione, una consapevolezza e un’autostima che all’inizio non aveva e che ora invece ha”.

Ha fatto rumore lo scontro verbale tra Andrea Agnelli e Antonio Conte: “Quando in campo si giocano partite così importanti c’è uno stato d’animo di grande tensione. Può capitare che scappi qualcosa di sbagliato, ma è evidente che ci sono screzi e cose che vengono dal passato”.

Riparte la Champions League: “il Bayern e il Manchester City li vedo un po’ sopra gli altri. Il Porto, avversario della Juve, è forte, ma accessibile. Real e Barcellona – anche se in campionato non stanno facendo benissimo – quando arriva la Champions ci sono sempre. Il Bayern è la squadra più forte d’Europa e adesso c’è il City che ha vinto 16 gare di fila in Premier. Sono queste le squadre da temere”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...