Virgilio Sport

Mathieu van der Poel è già in clima "Mondiali"

“Non andrei ai Mondiali se non pensassi di vincere”

Pubblicato:

Mathieu van der Poel è già in clima "Mondiali" Fonte: Getty images

Archiviato e metabolizzato un Tour de France completamente disastroso, Mathieu van der Poel è tornato alle gare ed è pronto a dare tutto per centrare gli obiettivi di fine di stagione: il principale è ovviamente la prova in linea dei Mondiali di ciclismo di Wollongong in Australia.

“Non salirei sull’aereo per andare a Wollongong se non pensassi di poter vincere. Cosa penso del percorso? Secondo me, lo si può paragonare a una Amstel Gold Race, quindi dovrò essere davvero al massimo per impormi in una corsa del genere, anche se al momento possiamo solo stimare la difficoltà del tracciato, non avendolo visto”.

Cosa prevede il percorso? Sono 266,9 i chilometri in programma e quasi 4000 i metri di dislivello: partenza in discesa da Helensburgh, al km 30 inizia la scalata verso il Monte Keira (8,7 km al 5% con punte del 15%) che invoglierà molte seconde linee a tentare la fuga.

Dopo lo scollinamento in vetta il plotone entrerà nel circuito di 17,1 km da ripetere ben 12 volte (tornate dimezzate per la categoria femminile Elite); il tratto più impegnativo è costituito dallo strappo di Mount Pleasant (1,1 km al 7,7% con pendenze che sfiorano il 14%), gli ultimi 6 km sono tutti in discesa.

Mathieu van der Poel sta allenandosi duramente con l’obiettivo di trovare la giusta forma anche se ultimamente non ha partecipato a gare di alto livello. Per questo motivo è difficile indicare con precisione a che punto sia il suo livello ad una quindicina di giorni dall’inizio del Mondiale.

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...