,,
Virgilio Sport SPORT

Memphis inarrestabile, i Bucks aprono la crisi di Golden State

Undicesima vittoria di fila per i Grizzlies che piegano Minnesota. Per gli Warriors disfatta a Milwaukee e quarta sconfitta nelle ultime cinque gare.

14-01-2022 07:45

Orsi in volo. Il momento d’oro dei Memphis Grizzlies prosegue indisturbato. La squadra di coach Jenkins ha infilato contro i T’Wolves l’undicesima vittoria consecutiva (116-108), che vale il terzo posto solitario ad Ovest alle spalle di Warriors e Suns.

Ja Morant e compagni soffrono non poco, ma alla fine la spuntano grazie a una convincente prova corale: 21 punti per Desmond Bane, 20 di Jaren Jackson Jr. e 16 con 8 rimbalzi e 9 assist per lo stesso Morant. Minnesota resta in partita fino alla fine, ma non riesce ad evitare il 22° ko stagionale nonostante le ottime prove di Anthony Edwards (30 punti), D’Angelo Russell (29) e Karl-Anthony Towns (25).

Restando ad Ovest prosegue invece il momento di appannamento degli Warriors, sconfitti dai Bucks. I campioni in carica travolgono Golden State ben oltre il 118-99 finale festeggiando al meglio il ritorno in panchina di coach Mike Budenholzer dopo la guarigione dal Coronavirus. Milwaukee domina arrivando a toccare anche il +39 in avvio di secondo tempo. Il trascinatore è ovviamente Giannis Antetokounmpo, autore della terza tripla doppia stagionale con 30 punti, 12 rimbalzi e 11 assist. Per la squadra di coach Kerr è la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. Bene Klay Thompson (11 punti in 20 minuti) e Andrew Wiggins (16), non Steph Curry, autore di appena 12 punti (4/11 al tiro).

OMNISPORT

Memphis inarrestabile, i Bucks aprono la crisi di Golden State

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...